Brasile 2014

Mondiali Brasile 2014 – La Colombia

La Nazionale colombiana di calcio è la rappresentativa calcistica della Colombia, nacque verso la fine degli anni trenta con la  fondazione di una federazione calcistica unica

Il debutto ufficiale della Colombia avvenne il 10 febbraio 1938, durante la quarta edizione dei Giochi centramericani e caraibici tenutasi a Panamá. A realizzare il primo gol della storia della Nazionale fu Rafael Mejía.

La Nazionale Colombiana, è una delle squadre di calcio più grandi del continente americano. Nel 2001 ha vinto la Coppa America disputata in casa e conta quattro presenze alla fase finale del Campionato del mondo, arrivando nel 1990 venendo eliminata  negli ottavi di finale.

Dal luglio 2013 occupa la 3ª posizione nel Ranking mondiale FIFA. Attualmente le divise sono fornite dall’Adidas.

Il suo Ct, l’argentino Josè Pekerman,  ha a disposizione un organico di altissima qualità, con giocatori importanti in tutte le zone del campo.

Questi i trenta di Pekerman:
Portieri: Ospina (Nizza), Mondragon (Dep. Cali), Vargas (Santa Fe). Difensori: Zúñiga (Napoli), Yepes (Atalanta), Perea (Cruz Azul), Zapata (Milan), Armero (West Ham), Arias (PSV), Valdés (San Lorenzo), Mosquera (América), Balanta (River Plate) Centrocampisti: Aguilar (Tolosa), Sánchez (Elche), Valencia (Fluminense), Ramírez (Morelia), Guarín (Inter), Cuadrado (Fiorentina), Rodríguez (Monaco), Torres (Al Shabab), Soto (Mainz), Quintero (Porto), Mejia (Nacional). Attaccanti: Ibarbo (Cagliari), Ramos (Herta Berlino), Muriel (Udinese), Falcao (Monaco), Gutierrez (River Plate), Bacca (Siviglia), Martinez (Porto)

La Colombia  è inserita nel Gruppo C  con  Grecia, Costa d’Avorio e Giappone.

Per il programma, vedi “Mondiali Brasile 2014. Calendario, tabellone, gironi, sedi e fusi orari

Tags
Close