Brasile 2014

Mondiali Brasile 2014: Italia dai due volti nell’amichevole contro la Fluminense

Rio de Janeiro, 9 giugno –  Prosegue la preparazione della nostra Nazionale in vista dell’inizio dei Mondiali di calcio. Quella di ieri vista nell’amichevole contro la Fluminense, blasonata squadra che milita nel campionato Brasileirão attualmente in seconda posizione, è un’ Italia a doppia faccia, imbarazzante e sorprendente. L’Italia vince 5 a 3 ma ancora non convince. Sicuramente non ha fatto un buon effetto vedere la difesa azzurra far acqua da tutte le parti. Tre goal sono veramente tanti da incassare e se pensiamo che tra poco meno di una settimana ci troveremo davanti i bomber più forti del mondo, due su tutti Rooney (Inghilterra) e Suarez (Uruguay) per non parlare poi, sempre dell’Uruguay, di una vecchia conoscenza del calcio italiano, Edinson Cavani.

Mister Prandelli dovrà sicuramente rivedere qualcosa in difesa o provvedere a rinforzare il filtro a centrocampo. La sorpresa invece viene dall’attacco. La coppia, ex pescarese, Immobile-Insigne ha impressionato. Tripletta per il capocannoniere del campionato e doppietta per il giovane fantasista napoletano. I due giovani azzurri potrebbero rappresentare la chiave di volta dei risultati della nostra Nazionale.

Da considerare, sempre ex Pescara, un’altra promessa del nostro calcio, Marco Verratti (PSG), che insieme ai due realizzatori di ieri, potrebbe rappresentare finalmente il rilancio del nostro calcio. E’ doveroso ricordare che i tre calciatori provengono dalla scuola “zemaniana” e non è certamente un caso.

Da ora a sabato alle ore 00,00 (ora italiana) non ci resta che attendere con trepidazione, tipica emozione dei Mondiali di calcio, l’esordio dei nostri azzurri!

Per il programma, vedi “Mondiali Brasile 2014. Calendario, tabellone, gironi, sedi e fusi orari

Tags
Back to top button
Close