Brasile 2014

Mondiali Brasile 2014. Francia-Nigeria: 2 a 0. La Francia ai quarti!

I Nigeriani, pur avendo dominato, non sono riusciti a concludere.

OTTAVI DI FINALE: Estadio Nacional di Brasilia – Ore 18.00 CET

FRANCIA-NIGERIA: 2-0

FRANCIA (4-3-3): Lloris, Debuchy, Evra, Varane, Cabaye, Valbuena, Giroud, Benzema, Matuidi, Pogba, Koscielny. A disp.: Ruffier, Landreau, Sakho, Cabella, Griezman, Mavuba, Mangala, Sagna, Digne, Sissoko, Remy, Schneiderlin. All.: Deschamps.

NIGERIA (4-3-3): Enyeama, Yobo, Ambrose, Musa, Odemwingie, Emenike, Mikel, Moses, Oshaniwa, Onazi, Omeruo. A disp.: Ejide, Agbim, Uzoeny, Gabriel, Egwuekwe, Odunlami, Oboabona, Azeez, Nwofor, Uchebo, Ameobi. All.: Keshi.

ARBITRO: Geiger (USA)

MARCATORI: 79′ Pogba, 94′ autorete Yobo.

AMMONIZIONI: 54′ Blaise Matuidi;

TEMPERATURA: 28 gradi, umidità 45%.

Brasilia, 30  giugno – L’incontro si presenta interessantissimo perchè, l’unico precedente fra le due Nazionali, è avvenuto  in un’amichevole nel 2009 che ha visto vincitori i nigeriani per 1 a 0. Oggi, ci si gioca il passaggio ai quarti. La Francia dovrà riuscire a segnare immediatamente per non sorbire poi la velocità di gioco dei nigeriani.

Inni nazionali e fischio d’avvio della partita. Buon avvio di partita anche se solo al 19′ c’è una bella azione nigeriana. Dalla destra Ahmed Mus crossa per Emmanuel Emenike che, con un colpo di suola, insacca la palla ma il guardalinee segnala il giusto fuori gioco. Gol annullato! Al 22’, su ripartenza di Pogba e triangolazione con Valbuena, tiro in porta da pochi metri ma con una parata fantastica, Enyeama respinge. Le squadre sono stanche. Solo al 40′ la Francia ha un’altra occasione ma viene sprecata con un tiro fuori dalla porta. Al 44′ un gran tiro di Emmanuel Emenike ma questa volta  Lloris è pronto a respingere.  Due i minuti di recupero e i calciatori si ritirano con il risultato parziale di Francia-Nigeria 0 a 0.

Le squadre rientrano in campo per la seconda parte della partita. Nessuna variazione alle formazioni.  Al 52’, ancora in azione la Nigeria. Ambrose e Moses  arrivano nell’area francese in difficoltà, cross e colpo di testa di Emenike  ma ancora una  volta l’arbitro fischia il suo  fuorigioco. Al 54′  ammonizione a Blaise Matuidi per un brutto fallo su Onazi, che è costretto ad abbandonare ed uscire dal campo  in barella. In campo, ormai solo la Nigeria. Nel 64’, un gran tiro al limite dell’area  di  Peter Odemwingie, parato in tuffo da Lloris. Reazione della Francia: al 70’ Benzema e Antoine Griezmann al limite dell’area azzerano la difesa nigeriana scartando anche il portiere. Tiro di Benzema ma Moses, proprio sulla linea,  salva la sua porta. Capovolgimento in campo. Nigeria in difficoltà. Attacco della Francia con due azioni al 73′ ed al 77′. Al 79′  con una gran parata, Enyeama manda in corner il colpo di testa di Benzema. Esecuzione del calcio d’angolo: ancora un’uscita di  Enyeama che però non riesce ad allontanare la palla che finisce in testa a Pogba il quale non perdona: rete! Francia 1 Nigeria 0! Nigeria sbandata! All’84’ è ancora chiamato  Enyeama per respingere in calcio d’angolo il potente tiro di Griezmann. Sono 5 i minuti di recupero. 90′ ancora la Francia all’attacco: Griezmann tira ma viene deviato dal capitano nigeriano Yobo che manda la palla in rete, per il  raddoppio per i francesi. Francia 2 Nigeria 0, risultato con cui si chiude la sfida calcistica.

La Nigeria esce dal Campionato del Mondo dovendo recriminare solo il non essere riuscita a concludere in quanto, per oltre un’ora, ha dominato la partita.

Per la Francia, l’attesa di conoscere l’avversaria nei quarti di finale.

 

 

 

Tags
Close