Brasile 2014

Mondiali Brasile 2014. Cile-Australia: 3-1

Nello stadio di Cuiaba, con la vittoria del  Cile sull’Australia, si è concluso il primo turno del gruppo B dei Mondiali brasiliani 2014.

In campo, per l’Australia il c.t Postecoglou sceglie: : Ryan; Franjic, Davidson, Spiranovic, Milligan; Oar, Jedinak, Bresciano, Wilkinson; Cahill, Leckie mentre il Cile, schiera  : Bravo; Isla, Medel, Jara; Mena, Diaz, Aranguiz, Vidal; Valdivia, Vargas, Alexis Sanchez

Sin dall’inizio, il Cile  dimostra la sua forza e, dopo soli 11 minuti, in area di rigore australiana, Sanchez, con un batti e ribatti, porta in vantaggio il Cile. Per lui, è il 22° gol in Nazionale.

Dopo soli 2 minuti, mentre l’Australia è ancora scossa, ci pensa Valdivia a segnare con un bel destro che si infila sotto la traversa segnando il 2 a 0.

L’Australia lentamente cerca di serrare le file e,  al 35° con un cross dalla destra, Cahill batte il portiere portando il risultato  2-1, con il quale si chiude il primo tempo.

Il secondo tempo, vede l’Australia intenzionata a recuperare ma, per fuorigioco,  l’arbitro annulla  il gol di Cahill. Il Cile si riprende e con Edu Vargas, va vicino alla terza rete ma Wilkinson riesce a salvare sulla linea. I “socceros”  sono ormai stremati e giocano gli ultimi minuti in apnea. Sono 4 i minuti di gioco da recuperare e questo consente al Cile, di chiudere la partita al 92′ con  Beausejour ,  con il risultato definitivo di 3-1.

Tags
Close