Calcio

Serie A. Sprofondo azzurro

Clamoroso stop casalingo del Napoli contro il Chievo. E la Juve allunga - CLASSIFICA

Roma, 25 novembre – Incredibile al San Paolo. Il Chievo, appena passato dal dimissionario Ventura a Di Carlo, inchioda il Napoli sullo 0-0 e fa un grande favore alla Juventus, che stando seduta in poltrona si porta a +8 sugli azzurri. Tante le occasioni create dal Napoli. La più clamorosa il palo di Insigne.

Lo scontro diretto Lazio-Milan finisce 1-1 e il pari è sostanzialmente giusto. I gol arrivano entrambi nel finale: al 78’ segna Kessie, al 94’ pareggia Correa. La partita ha confermato l’allergia della Lazio alle sfide con le squadre d’alta classifica, contro le quali finora aveva sempre perso. Il pari piace alla Roma, che insegue il quarto posto e non vede allontanarsi troppo i rivali biancocelesti e rossoneri.

In serata grandi emozioni nel derby di Genova, il primo dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi, che era nella testa e nel cuore di tutti i presenti a Marassi. Sul campo è finito 1-1 con il gol di Quagliarella e il rigore di Piatek, ma il pari sta stretto al Genoa, che ha giocato molto meglio e che non ha vinto solo per le prodezze del portiere blucerchiato Audero.Negli altri due derby di giornata 0-0 in quello dell’Appennino tra Bologna e Fiorentina e 2-1 per il Parma in quello emiliano contro il Sassuolo. Ancora in gol Gervinho. In coda importante vittoria per 3-2 dell’Empoli sull’Atalanta. Domani sera il turno si chiuderà con Cagliari-Torino.

Classifica: Juventus 37, Napoli 29, Inter 28, Lazio 23, Milan 22, Parma 20, Roma e Sassuolo 19, Atalanta e Fiorentina 18, Torino 17, Sampdoria 16, Genoa 15, Cagliari 14, SPAL 13, Empoli e Udinese 12, Bologna 11, Frosinone 7, Chievo 1.

 

Back to top button