Calcio

Serie A. Roma-Torino, tra ieri e oggi

La società giallorossa celebrerà i 50 anni dalla sua prima Coppa Italia durante l’intervallo di Roma-Torino. In finale sconfisse proprio i granata.

Roma, 7 novembre – I tifosi giallorossi che domenica sera andranno all’Olimpico per assistere al posticipo dell’11° giornata Roma-Torino nell’intervallo resteranno seduti sui propri posti. In quei quindici minuti, infatti, la società celebrerà i cinquant’anni dalla conquista della prima delle nove Coppe Italia che ha in bacheca, vinta l’1 novembre 1964 proprio in casa del Torino, l’avversario di giornata. Lo rende noto l’AS Roma attraverso il suo sito ufficiale: “Cinquant’anni dopo. Si terrà domenica allo stadio, durante l’intervallo di Roma-Torino, la celebrazione della prima Coppa Italia vinta dalla Roma il primo novembre 1964 proprio contro la formazione granata. Un’affermazione che arrivò in trasferta all’85’ con il gol decisivo di Nicolè. A distanza di 50 anni, la società giallorossa ricorderà quel trionfo con tanti protagonisti di allora che torneranno a calcare il terreno dell’Olimpico. Inoltre, nel fine settimana, Roma TV trasmetterà un documentario che ripercorrerà i giorni di quella vittoria con immagini e interviste esclusive!”.

 

Queste le formazioni:

TORINO: Vieri, Poletti, Buzzacchera, Puia, Lancioni, Ferretti, Simoni, Ferrini, Hitchens,Cella, Meroni – Coach: Rocco

ROMA: Cudicini, Tomasin, Ardizzon, Carpanesi, Losi, Schnellinger, Leonardi, Tamborini, Nicole’, De Sisti, Francesconi – Coach: Lorenzo

Reti: 85’ Nicole’.


In campo dovrebbero, dunque, tornare Losi e De Sisti e altre vecchie glorie giallorosse protagoniste di quel successo, ottenuto in trasferta nella ripetizione della partita giocata a Roma e finita 0-0 (a quei tempi il regolamento prevedeva di giocare di nuovo in caso di parità). La gara, però, venne disputata a Torino perché la società granata offrì una robusta contropartita in denaro a quella giallorossa per ottenere l’assenso all’inversione del campo e cercare, così, di sfruttare il fattore casalingo per aggiudicarsi il trofeo. Ma le andò male e la Coppa prese la strada della Capitale.

Dopo quel giorno Roma e Torino si sono sfidate altre tre volte in finale di Coppa Italia, con due successi dei giallorossi e uno dei granata.

Back to top button