Calcio

Serie A. Anticipi Ottava giornata – Ma la Juve le vincerà tutte?

Roma, 6 ottobre 2018 – Negli anticipi del “fantastico” campionato che stiamo vivendo e del quale conosciamo già il nome del vincitore (pensa che emozione) quest’ultimo è passato a Udine per 2-0 con i gol di Bentancour e C.Ronaldo. Per lui, anzi lei, visto che è la Juventus, si tratta dell’ottava vittoria in altrettante gare di campionato e della decima su dieci coppe comprese e l’impressione generale è che davvero possa vincere anche tutte le altre partite della nostra Serie A e cucirsi lo scudetto sulla maglia già a marzo per manifesta superiorità. In questo stato di cose ci chiediamo: ma è ancora cosi interessante e divertente seguire la Serie A?

Molti di voi risponderanno di sì e li rispettiamo. Gli juventini saranno entusiasti di vederla e ci mancherebbe. Ma a noi così non piace. Non è bello gareggiare per il secondo posto o lottare per arrivare tra le prime quattro (!) o per entrare in Europa League (dove poi facciamo spesso figuracce).

Anche i bambini, quando giocano, vogliono farlo per vincere, non per accontentarsi di competere. Così il calcio è snaturato nella sua essenza e non è certo colpa della Juve se è così. A lei lo stadio lo hanno fatto fare e grazie a quello e ad una società eccezionale (che funziona sempre a meraviglia) fa soldi e di conseguenza vince sempre. Almeno in Italia. Alle sue rivali, che devono giocare in stadi del CONI o Comunali senza poterli gestire direttamente, metterli nel proprio patrimonio e avere gli introiti di Madama e che spesso sono costrette a vendere i pezzi migliori per far quadrare i bilanci o a non comprare i giocatori più forti per non appesantirli, non resta che arrendersi. Come ci sembra che abbiano già fatto in partenza anche quest’anno. Con buona pace dei loro tifosi.

Negli altri due anticipi di oggi il Cagliari ha battuto il Bologna 2-0 con i gol di testa di Joao Pedro e Pavoletti e la Roma ha vinto a casa dell’Empoli per 2-0 con le reti di Nzonzi e Dzeko conquistando la quarta vittoria consecutiva.

Tags

Guarda anche

Close
Close