Calcio

Serie A. La Samp vince il derby ed è terza

Vola la Samp, crolla l’Inter, resuscita Zeman.

Roma, 28 settembre – Un tiro-cross su punizione di Gabbiadini al 75’ regala alla Sampdoria il derby di Genova e il terzo posto in classifica. Il 109° derby della Lanterna è stato molto combattuto, ma non bello e solo una palla ferma poteva deciderlo a favore dell’una o dell’altra. La sorte, stavolta, ha premiato la Samp, che è ancora imbattuta e che, in attesa del posticipo Udinese-Parma, sale a sorpresa alle spalle di Juve e Roma.

Ma il botto più eclatante della quinta giornata è la vittoria per 4-1 del Cagliari in casa dell’Inter con tripletta dello svedese Ekdal dopo i gol di Sau e Osvaldo. Un crollo per i nerazzurri, una resurrezione per Zeman, la cui panchina era in pericolo. Anonimo l’1-1 di Torino-Fiorentina (reti di Quagliarella e Babacar), preoccupante per il Milan quello di Cesena (gol di Succi e Rami), inutile per entrambe quello tra Chievo ed Empoli (Meggiorini e Pucciarelli i marcatori).

Il turno si chiuderà lunedì con i posticipi Udinese-Parma (ore 19.00) e Palermo-Lazio (ore 21.00).

Risultati della 5° giornata:

Atalanta-Juventus 0-3, Cesena-Milan 1-1, Chievo-Empoli 1-1, Genoa-Sampdoria 0-1, Inter-Cagliari 1-4, Roma-Verona 2-0, Torino-Fiorentina 1-1, Sassuolo-Napoli 0-1.

Classifica:

Juventus e Roma p.15; Sampdoria 11; Udinese 9; Inter, Milan e Verona 8; Napoli 7; Fiorentina 6; Cesena, Genoa e Torino 5; Atalanta, Cagliari e Chievo 4; Empoli, Lazio, Parma, Palermo e Sassuolo 3. Parma, Udinese, Lazio e Palermo una partita in meno.

Classifica marcatori

4 reti: Tevez (Juventus) e Osvaldo (Inter)

 

 

Back to top button