Calcio

Serie A. 15ma giornata – La giornata del rigore

Juventus e Inter vincono 1-0 con i rigori dei loro bomber.

Roma, 15 dicembre 2018 – Cristiano Ronaldo e Mauro Icardi. Sono loro a regalare le vittorie a Juventus a Inter, negli anticipi del sabato. Entrambi su calcio di rigore. Il portoghese segna quello che dà alla Juve il successo nel derby in casa con il Torino al 70’. L’argentino aveva fatto lo stesso nel pomeriggio dando i tre punti all’Inter al Meazza contro l’Udinese.

I bianconeri continuano così la loro marcia solitaria in testa alla classifica saltando un ostacolo che si è rivelato più difficile del previsto, perché il Toro ha combattuto come ha potuto e si è arreso solo dal dischetto. Il loro vantaggio sul Napoli risale a 11 punti e, obiettivamente, non sembra esserci proprio competizione con le altre. Lo scudetto ha già un padrone, inutile girarci intorno.

L’Inter beve un brodino ricostituente dopo la deludente eliminazione in Champions, ma non si può dire che è guarita. L’Udinese la impegna tantissimo e senza quel rigore, probabilmente, il match sarebbe finito 0-0. I tre punti sono d’oro per Spalletti, reduce da una serie di gare deludenti e spesso senza vittoria.

Domani, alle 15.00, si giocheranno il derby toscano Fiorentina-Empoli, un Sampdoria-Parma che si preannuncia spettacolare. Alle 18.00 sarà la volta di Cagliari-Napoli e alle 20.30 di Roma-Genoa. Match tra due squadre in crisi di risultati: i giallorossi non vincono da cinque gare ufficiale, i rossoblu dal 30 settembre.

Lunedì sera il posticipo Atalanta-Lazio, martedì sera Bologna-Milan chiuderà la giornata.

Guarda anche
Close
Back to top button