Calcio

Serie A – 9° giornata. La Roma ferma il Napoli – Classifica

0-0 all’Olimpico e Milan in vetta insieme agli azzurri. Inter-Juve: 1-1 da VAR!

Roma, 24 ottobre 2021 – Dopo 8 vittorie consecutive il Napoli è inchiodato sullo 0-0 all’Olimpico da una Roma reattiva, caparbia e grintosa, che ha strappato il punto al termine di una partita tesa e vibrante.

Espulsi prima Mourinho e alla fine Spalletti. Stessa sorte, in serata, è toccata a Simone Inzaghi. Tre big della panchina tutti fuori in un colpo solo. Se non è un record poco ci manca.

Il Napoli è stato così agguantato in vetta dal Milan, che ha vinto 4-2 a Bologna, ma solo per un tiro da tre punti di Bennacer ad una decina di minuti dalla fine, quando in 11 contro 9 non riusciva a venire a capo di un Bologna che avrebbe meritato il pari.

Alle loro spalle, ma con 7 punti in meno, c’è l’Inter, che non ha battuto la Juve solo perché il VAR ha rilevato un ingenuo fallo in area di Dumfries su Alex Sandro all’87’.

Espulsione di Inzaghi, rigore di Dybala segnato un minuto dopo e 1-1 finale. Nel primo tempo era stato Dzeko a portare in vantaggio l’Inter con il suo settimo gol in campionato.

Le sorprese della giornata sono il Verona e il suo “puntero” Simeone, che con una quaterna a testa stendono la Lazio. Sarri non sembra avere i giocatori giusti per il suo gioco e continua a tenere fuori Luis Alberto. Misteri del calcio.

In coda vanno male la Salernitana, che poteva anche fare a meno di sostituire Castori con Colantuono, il Cagliari e il Genoa, che hanno rispettivamente perso a Firenze e a Torino.

Al Genoa si parla di un esonero di Ballardini (film già visto) che, secondo noi, sarebbe inutile. E’ la squadra che non vale più di tanto, non lui, che già l’anno scorso l’aveva salvata quasi miracolosamente.

CLASSIFICA – Milan, Napoli 25; Inter 18; Roma 16; Atalanta, Fiorentina, Juventus 15; Lazio 14; Bologna, Empoli 12; Verona, Torino, Sassuolo 11; Udinese 10; Sampdoria 9; Venezia 8; Spezia 7; Genoa, Cagliari 6; Salernitana 4.

Back to top button