Calcio

Serie A, 26° giornata: Lazio Superstar!

Trionfo biancoceleste e Milan al terzo posto.

Roma, 2 marzo 2019 – Giornata importante la 7° di ritorno, tanto per cambiare spalmata su tre giorni, che dopo il tonfo dell‘Inter ieri sera a Cagliari per 1-2 ha vissuto la roboante vittoria della Lazio nel derby contro la Roma per 3-0, reti di Caicedo, Immobile su rig. e Cataldi, e la conferma al minimo sindacale del Milan sul Sassuolo per 1-0, aut. di Lirola.

Alle ore 15 il pomeriggio ha vissuto il pirotecnico pareggio tra Empoli e Parma per 3-3, goals di Gervinho, Rigoni, B.Alves, Caputo, Dell’Orco e Alves aut., con alle ore 18 la vittoria, come detto, dei rossoneri che sono stati quelli che alla fine hanno goduto maggiormente delle deficienze sia dell’Inter che della Roma piombando al terzo posto nella corsa Champions che vede anche un ritorno della Lazio che deve anche recuperare una gara contro l’Udinese presumibilmente a metà aprile.

Dobbiamo dire che il risultato del derby è stato abbastanza inaspettato perchè tutto ci saremmo aspettati fuorchè uno scarto così netto da parte biancoceleste, alla luce anche e soprattutto di una condizione fisica non al meglio dei giocatori più rappresentativi della Lazio, tant’è che Immobile è partito dalla panchina surrogando poi dopo venti minuti della ripresa un sorprendente Caicedo autore di uno splendido goal in apertura.

La Roma ha offerto una prestazione che a livello d’intensità ha ricalcato le gare di Frosinone e col Bologna, per cui desta preoccupazione tale deriva specialmente in ottica Champions di mercoledì prossimo ad Oporto dove bisogna difendere il 2-1 dell’andata; credo sia riduttivo portare tutto all’assenza di Manolas, ma certamente la coppia centrale Fazio-Juan Jesus non è stata impeccabile come del resto anche la proposta tecnica dei giallorossi non è stata ottimale, molto per merito della Lazio.

Domani big-match tra Napoli e Juventus in serata, preceduto nel pomeriggio da Udinese-Bologna al calor bianco e Atalanta-Fiorentina, poi proiezione a metà settimana col ritorno Champions tra Porto e Roma.

Tags
Close