Calcio

Serie A – 17° giornata. Grande Atalanta, piccolissimo Milan

Il Napoli vince in casa del Sassuolo al 94’. CLASSIFICA

Roma, 22 dicembre – Una grande Atalanta schianta un piccolissimo Milan: 5-0 e tutti a casa, con i gol del “Papu” Gomez, Pasalic e Muriel e la doppietta di Ilicic. Poco da aggiungere alle parole del mister rossonero Pioli: “Abbiamo sbagliato tutto quello che potevamo sbagliare contro l’avversario peggiore che ci poteva capitare”. L’Atalanta è la reale, quinta, pretendente ai quattro posti che valgono la Champions. L’unica che resta sulla scia della Roma (vittoriosa a Firenze venerdì sera) e della Lazio, che però dovrà recuperare la partita casalinga con il Verona il 5 febbraio. Si stacca, invece, il Cagliari, che sabato, a Udine, ha perso la seconda partita consecutiva. Ad oggi, con i sardi, per la zona Europa League sono in corsa il Parma (1-1 in casa con il Brescia, passato in vantaggio con Balotelli), il Bologna (vittoria per 3-2 a Lecce) e le delusioni di questa prima parte del torneo: il succitato Milan, il Torino (sconfitto in casa sabato dalla SPAL) e il Napoli, che in casa del Sassuolo  vince 2-1 con un autogol di Obiang al 94’ e dà segnali di risveglio. Per Gattuso è la prima vittoria e la reazione dei suoi nel secondo tempo (dopo il primo chiuso con gli emiliani in vantaggio con una rete di Traoré) lo lascia ben sperare per il futuro.

Classifica: Inter, Juventus 42; Lazio 36; Roma 35; Atalanta 31; Cagliari 29; Parma 25; Napoli 24; Bologna 22; Torino, Milan 21; Sassuolo, Verona 19; Udinese 18; Fiorentina 17; Lecce, Sampdoria 15; Brescia 14; SPAL 12; Genoa 11.

Lazio e Verona 1 partita in meno.

Tags
Back to top button
Close