Calcio

Serie A. Luci a San Siro – 33a giornata

calcio sarri manciniLa 33ma giornata ruota tutta intorno ad un Inter-Napoli che può decidere molto anche per la Roma e all’esordio di Brocchi sulla panchina del Milan.

Roma, 15 aprile – Vabbé, il titolo è abusato perché si presta al calcio e perché la canzone dell’interista Vecchioni è bellissima. Però stavolta ci sta tutto, visto che il big match di San Siro tra Inter e Napoli di sabato sera (20.45) può davvero decidere molto non solo per loro, ma anche per le altre, a cominciare dalla Roma, che sta sei punti sotto al Napoli e sei sopra all’Inter. E poiché quando quest’ultima scenderà in campo domenica alle 12.30 in casa dell’Atalanta saprà già come è andata a finire la partita di Milano il condizionamento potrebbe essere notevole. Come ha sempre sostenuto l’allenatore del Napoli Sarri a proposito del duello scudetto della sua squadra con la Juve, rispetto alla quale i suoi hanno giocato spesso e volentieri dopo.

Anche i bianconeri potrebbero approfittare di Inter-Napoli, visto che domenica alle 15.00 avranno un match tutt’altro che difficile in casa contro il derelitto Palermo, tornato a Ballardini e reduce da una settimana di ritiro in provincia di Brescia.

L’altro motivo della giornata sarà l’esordio di Brocchi sulla panchina del Milan, impegnato domenica sera a Marassi contro la Sampdoria (20.45). Per la sua prima con i grandi l’ex allenatore della Primavera rossonera dovrebbe far fuori Honda e presentarsi con il 4-3-1-2 o il 4-3-3 con Bonaventura trequartista e De Sciglio rilanciato in difesa.

Questi gli orari delle altre partite: sabato alle 15.00 Bologna-Torino, alle 18.00 Carpi-Genoa; domenica alle 15.00 Fiorentina-Sassuolo, Udinese-Chievo e Verona-Frosinone; alle 18.00 Lazio-Empoli.

Back to top button