Calcio

Serie A. Un sabato per il titolo

allegri juve 2015Alla Juve manca un punto per vincere lo scudetto. Potrebbe conquistarlo già domani nell’anticipo in casa della Sampdoria (ore 18.00). Ma Mihajlovic avverte: “A loro serve un punto, a noi tre”.

 

Roma, 1 maggio – Nell’anticipo di domani in casa della Sampdoria la Juventus avrà a disposizione il match ball per vincere lo scudetto. Un pareggio e sarà fatta. Ma Allegri avverte i suoi: “Dovremo essere bravi a fare risultato a Genova, perché non dimenticate che arriviamo da due sconfitte nelle ultime due trasferte in campionato. Ora, però, vogliamo chiudere il discorso scudetto per pensare all’ Europa. I giocatori hanno riposato anche abbastanza, scenderà in campo la formazione migliore possibile e voglio una partita intensa e tecnica per conquistare i punti-scudetto”.

Ma Sinisa Mihajlovic vuole ovviamente rinviare la festa-scudetto della Juve alla prossima settimana. “Ai nostri tifosi chiedo di scendere in campo con noi. Sono convinto che, uniti, con determinazione, carattere, gioco e anche con quel pizzico di fortuna che è mancato ultimamente, possiamo rinviare la festa dei bianconeri, che meritano lo scudetto e potranno giustamente festeggiarlo a Torino nella prossima giornata. Non in casa nostra. Ma attenzione, non mi aspetto una Juventus distratta dall’imminente semifinale di Champions contro il Real Madrid (la prossima settimana, ndr), negli ultimi quattro anni hanno consolidato e migliorato la loro mentalità. Noi sicuramente dobbiamo giocare la gara più importante della stagione, per la classifica, per il morale e per il tipo di avversario che andiamo ad affrontare. A loro serve un punto, ma a noi ne servono tre”.

La Samp ha vinto solamente 2 degli ultimi 12 confronti casalinghi con la Juventus in campionato. Quattro pareggi e 6 vittorie dei bianconeri completano il bilancio

Tags

Guarda anche

Close
Close