Calcio

Calcio. Viva Ranieri

calcio ranieri leicesterChelsea-Tottenham finisce 2-2 e il Leicester di Ranieri è Campione d’Inghilterra.

Roma, 2 maggio – Claudio Ranieri e il suo Leicester hanno vinto la Premier League. 

Le favole, per fortuna, ancora esistono nel calcio dei miliardi e dello show-business.

Il 2-2 tra Chelsea e Tottenham ha sancito il successo delle “volpi” guidate dalla volpe di Roma. L’uomo che dalle nostre parti (compresa la sua città natale) avevano definito “bollito” e che quest’anno, invece, ha compiuto il suo miracolo sportivo.

Se lo merita, Claudio. Se lo merita tutto, perché è un brav’uomo, perché è educato e umile, perché si è sudato tutto quello che ha avuto e che ha costruito, come questo splendido Leicester, ormai nella storia del calcio mondiale. Non a caso tutti tifavano per lui, per la sua impresa, che stasera si è compiuta davanti alla tv e anche in modo rocambolesco. Nel primo tempo il Tottenham, rivale del Leicester vinceva 2-0. Nel secondo ha subito il ritorno del Chelsea e subito il 2-2 ad un quarto d’ora scarso dalla fine.

A quel punto a Leicester è scoppiata la festa e Ranieri ne è il principale protagonista.

La più grande sorpresa del calcio inglese si è finalmente avverata e il Leicester può festeggiare il suo primo titolo inglese dopo 132 anni di vita.

Bravi, bravi tutti, ve lo siete meritato. E Dio solo sa quanto il calcio di oggi abbia bisogno di belle storie come questa.

Tags
Close