Calcio

Champions e Europa League – Promossi e bocciati Europa: italiane a fasi alterne.

2° turno nella tre giorni continentale.

 

Coppe europee: 2° giornata.

Secondo turno dei due tornei continentali con fortune alterne per le italiane che portano 3 pareggi e 1 sconfitta in Champions e 2 vittorie e 1 pareggio in Europa League.

Promossi Champions:

Lazio, ma soprattutto mister Inzaghi che non si piange addosso per le gravi assenze patite cambiando modulo nel secondo tempo schierando contemporaneamente due punte e due trequartisti.

Chiaro messaggio ai suoi di voglia di vincere e agli avversari di stare più accorti.

Atalanta per l’inizio gara e per come ha saputo riprendere il doppio svantaggio ad inizio ripresa, mantenendo la posizione utile per la qualificazione agli ottavi.

A livello internazionale sugli scudi Barcellona, Manchester City, Manchester United, Psg, Liverpool e la corazzata Bayern.

Rimandati Champions:

Siamo buoni con l’opulenta Inter di Antonio Conte, due punti in due partite, che non riesce a decollare in Europa.

Bocciati Champions:

la nobiltà non paga per la Juventus e il Real Madrid.

Travolta la prima dal Barcellona, riprende per i capelli uno striminzito pari la seconda attesa dal doppio scontro con l’Inter.

Promossi Europa League:

Il Milan non si ferma più e regola lo Sparta Praga nettamente per 3-0, insieme al Napoli che rientra in corsa vincendo fuori casa contro la forte Real Sociedad per 0-1.

Falcinelli, ex centravanti del Bologna, al primo goal in Europa con la Stella Rossa.

Rimandati Europa League:

la Roma ha sprecato un piccolo match-point con la parziale consolazione del primo posto del girone e tre punti di vantaggio sulla terza.

Le seconde linee sono ancora abbastanza lontane dai titolarissimi.

Bocciati Europa League:

Feyenoord e il Tottenham di Mourinho.

Appuntamento a giovedì prossimo.

 

 

Back to top button