Calcio

Serie A. Roma, ottavo pareggio nelle 10 gare del 2015. Pagelle e altri risultati

De Sanctis ROMA 2015I giallorossi non vanno oltre lo 0-0 in casa del Chievo.

Roma, 8 marzo – Continua la ‘pareggite’ della Roma, che anche in casa del modesto Chievo non riesce a schiodare lo 0-0, rimediando così l’ottavo pareggio nelle dieci partite giocate nel 2015. La squadra corre male, in difesa commette errori madornali che il Chievo non riesce a sfruttare e in attacco le giocate non riescono più. Ormai ogni partita ha la stessa storia: avversari che si coprono e chiudono ogni varco e Roma che va in tilt, ossessionata dalla sua incapacità di far saltare il bunker. Nel corso della gara si è gravemente infortunato Mattiello del Chievo. In bocca al lupo per una pronta ripresa.

LE PAGELLE 
DE SANCTIS 6,5
Salva il risultato con una grande uscita su Pellissier.
FLORENZI 6
Ci mette tanta anima e tanta corsa, ma in difesa qualche volta balla troppo.
MANOLAS 5,5
Si perde Paloschi in una situazione di gioco che quest’ultimo non sfrutta, mandando il pallone alto di testa. Nel complesso può e deve fare di più, anche nella costruzione del gioco.
ASTORI 5,5
Pagella uguale a quella di Manolas, in tutto.
COLE 5
Spinge bene, difende male e nel complesso non piace.
NAINGGOLAN 6
Corre tanto, prova a dare ordine alla manovra ma non incide.
KEITA 5
Meno bene che in altre gare, anche se stavolta gioca da centrale di centrocampo.
PAREDES 6
Tutto sommato bene, anche se gli manca il guizzo vincente.
GERVINHO 4,5
Quello che è tornato dalla Coppa d’Africa non è lui, è il fratello brutto. Sbaglia tutto.
TOTTI 5,5
Prova a mettere ordine nella manovra, ma finisce con il naufragare anche lui, che però, sia chiaro, non può essere il responsabile della situazione che non va. Lui doveva essere il valore aggiunto, non salvatore della patria, ruolo che ha ricoperto sempre e anche troppo in carriera.
ITURBE 5,5
Corre tanto, ma va anche spesso in confusione e fallisce due buone opportunità.
VERDE 5
Molto fumo e poco arrosto.
LJAJIC 5
Come Verde.
PJANIC sv
GARCIA 5
Anche a Verona va in campo la solita, brutta, Roma degli ultimi mesi. Quasi che la sua squadra abbia dimenticato come si gioca a pallone, nonostante i tanti solisti illustri che schiera. E poi le palle inattive sono inutili,la Roma non le sfrutta mai e non ha uno schema decente su palla inattiva.
 
QUESTI GLI ALTRI RISULTATI: Palermo-Cesena 0-0; Empoli-Genoa 1-1; Parma-Atalanta 0-0; Udinese-Torino 3-2. Stasera alle 20.45 il posticipo Napoli-Inter.

Domani gli altri posticipi Lazio-Fiorentina alle 19.00 e Juventus-Sassuolo alle 21.00.

Tags
Close