Calcio

Serie A – 12a giornata Napoli più forte del maltempo

Gli azzurri di Ancelotti rimangono in scia Juve.

Roma, 10 novembre 2018 – Sabato scoppiettante nella 12° giornata di andata della serie A con partite avvincenti e ben giocate dal punto di vista tecnico.

Dopo il primo anticipo di ieri sera, pareggio tra Frosinone e Fiorentina per 1-1, oggi alle  ore 15 nel primo incontro di giornata vittoria in trasferta del Parma sul Torino per 1-2, reti di Gervinho, Inglese, splendido il suo goal e Baselli, con pieno merito su degli straniti granata che non hanno minimamente ripetuto la bella prestazione della scorsa domenica contro la Samp. A seguire alle ore 18 un effervescente Spal-Cagliari finito 2-2, reti di Petagna, Antenucci, Pavoletti e Ionita, con i sardi che a metà ripresa erano sotto di due goal ma con grande carattere in cinque minuti hanno ripreso la partita; ottimo il comportamento di tutte e due le compagini che hanno giocato al calcio senza ostruzionismi, fornendo uno spettacolo molto divertente.

In serata piatto forte con Genoa-Napoli, 1-2 marcatori Kouamè, Fabian Ruiz ed autorete di Biraschi, con gli uomini di Ancelotti in rimonta dopo un primo tempo chiuso in svantaggio. Rabbiosa la ripresa degli azzurri che con gli ingressi di Fabian Ruiz e Mertens, in luogo di Milik e Zielinsky,  hanno stretto d’assedio il Genoa, raggiungendo il momentaneo pareggio, macinando gioco su un terreno via, via sempre più impantanato per un forte acquazzone abbattutosi sulla città; addirittura l’arbitro Abisso ha dovuto interrompere per un quarto d’ora la gara, intorno al 58° minuto, per l’intensità della pioggia e la contestuale impraticabilità del terreno.

Alla ripresa del gioco, come detto, il Napoli ha continuato ad attaccare ed a ridosso del novantesimo ha visto premiati i suoi sforzi con una giocata da palla inattiva che ha portato allo sciagurato autogoal di Biraschi.

Buona partita, nonostante le difficoltà meteo, col Genoa che comunque avrebbe meritato il pari per l’ottimo primo tempo giocato,mentre il Napoli prosegue la rincorsa alla capolista Juventus sperando in un passo falso dei Campioni che domani sera, nel posticipo,  affronteranno in trasferta il Milan.

A completare il quadro all’ora di pranzo si giocherà Atalanta-Inter ed a seguire alle ore 15 Roma-Sampdoria ed alle ore 18 Sassuolo-Lazio.

Tags
Back to top button
Close