Calcio

Serie A – Al San Paolo, il diavolo precipita. Napoli-Milan 3-0

Napoli Milan 2015In 10 dal secondo minuto del primo tempo

Napoli, 03 maggio – Stasera al San Paolo, la partita numero 134 fra Napoli e Milan,  è all’ultimo sangue.  
Inzaghi deve vincere per tentare di salvare la panchina, visto che il Milan ha perso 11 trasferte su 12, è all’11° posto in classifica con soli 43  punti mentre la società  sta per essere parzialmente ceduta a Mr. Bee.
Benitez, con il suo Napoli attualmente  al 4° posto con 56 punti,  deve lottare per mantenere la classifica ed ottenere  un posto in Champions League.
 
Così in campo
Napoli: Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam, David Lopez, Jorginho, Callejon, Hamsik, Insigne, Higuain. 
Allenatore:  Rafael Benitez
Milan: Diego Lopez, De Sciglio, Alex, Paletta, Bocchetti, Poli, De Jong, Van Ginkel, Honda, Destro, Bonaventura.
Allenatore:  Filippo Inzaghi
Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo.
 
Il Napoli parte subito all’attacco. Al 1′, Marek Hamsik  viene atterrato in area di rigore. Massima punizione in favore del Napoli ed espulsione di De Sciglio.  Il Milan, rimasto in 10 uomini in campo,  giocherà la partita tutta in salita. Rigore battuto da  Gonzalo Higuaín (Napoli) con  palla indirizzata nell’angolino in basso a sinistra ma Diego Lopez para e manda in calcio d’angolo.Il 4′ vede ancora Lopez compiere due consecutivi interventi su tiri di Jorginho e poi di Insigne. Solo al 39′  il Milan si fa insidioso con Bonaventura che con un colpo di testa colpisce il palo sinistro. Si conclude il primo tempo con il risultato parziale di 0-0.
Secondo tempo – Immediato l’attacco del Napoli. Ci prova Callejón con un tiro di destro da centro area, respinto, guadagnando un calcio d’angolo. Al 70′ Hamsik tira e indirizza  nell’angolino in basso a destra, battendo il portiere. Napoli 1 Milan 0. Al 74′ è Higuaìn  con un tiro di destro, sempre nell’angolino in basso a destra e gonfia la rete. Napoli 2 Milan 0. Al 76′ Higuain ci riprova  ma il tiro viene parato.  Subito dopo è Gabbiadini, ancora una volta  nell’angolino in basso a destra, a firmare la terza rete. Napoli 3 Milan 0. Al 90+2, è Mertens  a tirare nell’angolino in basso a destra ma questa volta Diego Lopez riesce a parare.
Fischio dell’arbitro e il Napoli esce vittorioso dall’incontro. Il Milan continua a precipitare.
Back to top button