Calcio

Champions League. Esordio vincente per il Napoli

calcio milik.napoli Kiev 16Roma, 13 settembre – Il Napoli vince 2-1 a Kiev nella gara di esordio in Champions e fa subito vedere di voler fare molta strada in questa competizione. Le reti del successo sono siglate ancora dal polacco Milik, che ha avuto subito un impatto importante e decisivo nella realtà partenopea. E pensare che gli azzurri al 26’ erano passati in svantaggio per un gol di Garmash e che, dopo questo, avevano anche traballato. Ma poi hanno ripreso in mano le redini della gara, hanno trovato il pareggio con Milik al 36’ e il 2-1 con lo stesso attaccante polacco al 2’ di recupero del primo tempo. Al 63′, poi, Mertens ha colpito il palo.

In questo esordio europeo Sarri si è presentanto con il tridente offensivo composto da Milik, Mertens e Callejon, tenendo così Insigne in panchina, mentre in regia ha schierato Jorginho, con Allan e Hamsik ai suoi lati. Ghoulam e Hysaj i terzini. Scelte che il campo ha premiato con i primi tre punti.

Back to top button