Calcio

Europa League – Lazio missione compiuta, Milan ancora in ballo

Tra le italiane l'unica già qualificata è la Lazio.

Roma, 8 novembre 2018 – Al termine della quarta giornata delle  coppe europee, primo verdetto favorevole in favore della Lazio che centra la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con due turni d’anticipo, avendo battuto l’Olimpique Marsiglia per 2-1, reti di Parolo, Correa e Thauvin.

Gara complicata coi biancocelesti che hanno lasciato gran parte del palleggio, dell’iniziativa, agli avversari nell’intento di colpirli in contropiede e seppur con qualche affanno, per il pressing dei francesi, la tattica è riuscita perchè sia il primo che il secondo goal sono stati generati da ripartenze veloci con palla rubata nella metà campo avversaria. Sul doppio vantaggio un errore marchiano di Parolo, in uscita dalla propria area di rigore, ha riportato in corsa il Marsiglia che ha premuto con un occasione allo scadere sventata da Strakosha, dopo però che i laziali avevano sprecato in almeno tre occasioni.

L’altra italiana in campo, il Milan, è uscita imbattuta contro il Betis Siviglia pareggiando per 1-1, goals di Lo Celso e Suso; una partita difficile, sulla scorta dell’andata, dove i rossoneri avevano sofferto il palleggio e la tecnica degli spagnoli. La stessa situazione si è verificata stasera nel primo tempo, poi però nella ripresa i rossoneri si sono compattati ed hanno pareggiato rimanendo aggrappati ad una qualificazione che potrebbe risolversi all’ultima giornata in Grecia contro l’Olimpiakos che ha raggiunto il Milan a 7 punti, col Betis al primo posto con 8.

Appuntamento tra tre settimane per la penultima giornata con Bayer Leverkusen, Chelsea, Zurigo, Arsenal e naturalmente Lazio già qualificate.

Tags
Close