Calcio

Serie A. Il Grifone torna a volare

perotti genoa 2015Il rapace rossoblu ha la meglio per l’ottava volta consecutiva sull’aquila biancoceleste.

Roma, 9 febbraio – Il Genoa è la bestia nera della Lazio e la partita di stasera l’ha confermato per l’ottava volta consecutiva.

Tante sono, infatti, le vittorie del Grifone contro i biancocelesti, battuti stavolta per 1-0 con un rigore di Perotti. Il fallo era stato commesso da Marchetti in uscita bassa su Niang. Espulsione inevitabile per il portiere biancoceleste e Lazio in dieci, con Berisha subentrato al giovane Cataldi. In precenda la Lazio aveva colpito il palo (deviazione di Perin su punizione di Biglia) e successivamente, sempre i romani, ne hanno preso un altro con Mauri. Il Genoa, dal canto suo, ha fallito almeno due volte il raddoppio. Con questa vittoria i rossoblu salgono al settimo posto in classifica, a due punti dal sesto occupato proprio dalla Lazio, alla seconda sconfitta di seguito dopo quella di Cesena. “Stiamo disputando un ottimo campionato – dice Gasperini – e se riusciremo ad essere più concreti potremo fare ancora meglio. Certo, avere la squadra smontata ad ogni calcio mercato mi fa un po’ incazzare, ma questo è il Genoa. Comunque con il presidente c’è grande collaborazione, sappiamo che vendere i pezzi migliori è una necessità del Genoa e la accettiamo, anche se poi, nonostante i tanti cambiamenti, stiamo comunque facendo molto bene. In futuro, però, il presidente ci ha assicurato che non sarà più così”.

Guarda anche
Close
Back to top button