Calcio

Serie A – La Lazio schianta la Fiorentina ed aggancia il Terzo Posto: Lazio-Fiorentina 4-0 – PAGELLE

KLOSE lazio fiorentina 15I biancocelesti abbattono la Fiorentina nello scontro-diretto per la Champions e raggiungono il Napoli al Terzo Posto

Roma, 9 marzo – Il posticipo delle 19:00 del lunedì, vede la Lazio superare la Fiorentina di Montella per 4-0, grazie ai gol di Lucas Biglia, di Antonio Candreva ed alla doppietta di Miroslav Klose. La Lazio aggancia il Napoli al Terzo Posto, a 46 punti, mentre la Viola resta ferma a 42.

 

PAGELLE LAZIO

Marchetti: 6 – Quasi mai impegnato dagli attacchi della Fiorentina, è comunque attento nelle uscite in appoggio alla sua difesa.

Basta: 6,5 – Spinge senza soluzione di continuità sulla fascia destra, creando più di un grattacapo alla difesa della Viola.  

de Vrij: 6,5 – Leader della difesa della Lazio, non sbaglia praticamente nulla nel contrastare prima Ilicic falso nove e successivamente Gilardino.

Mauricio: 6,5 – Difende con equilibrio, mostrandosi, come al solito, meno “bello” di de Vrij ma altrettanto efficace. Esce ad inizio ripresa, dopo aver preso un giallo per eccesso di foga.

dal 48′ Novaretti: 6,5 – Prende il posto di Mauricio e regala una prestazione di grande sostanza in mezzo alla difesa biancoceleste.

Radu: 6,5 – Copre con efficacia sulla fascia sinistra, limitando al massimo gli attacchi di un Salah in grandissima forma.

Cataldi: 6,5 – Bravo nella doppia fase, sia in appoggio alle punte che in interdizione del gioco avversario. E’ sempre più a suo agio come protagonista del centrocampo impostato da Pioli.

Biglia: 7 – Regia eccellente come al solito per l’argentino, capace di impreziosire la sua prestazione con la prima rete della vittoria biancoceleste.

Mauri: 6,5 – Ricopre il ruolo abitualmente dello squalificato Parolo, e lo fa mettendo l’accento sugli inserimenti in area avversaria piuttosto che sulla presenza in mezzo al campo. Prova positiva.

dal 36′ Onazi: s.v.

Candreva: 7 – Partita di grande presenza sulla fascia destra del tridente biancoceleste, impreziosita dalla freddezza con cui realizza il rigore del 2-0 e dal tiro che propizia il 3-0 di Klose.

dal 31′ Keita: 6,5 – Propizia il 4-0 di Klose saltando l’uomo e scaricando su Neto un sinistro che verrà rimpallato in rete dal panzer tedesco.  

Klose: 7 – Sfiora il gol nel primo tempo, riuscendo a trovare una doppietta clamoroso nella ripresa attraverso dei rimpalli su tiri parati da Neto prima a Candreva e poi a Keita.

Felipe Anderson: 7 – E’ il funambolo della Lazio a procurarsi il rigore del 2-0, sfuggendo ad un Tomovic non del tutto attento nell’occasione. Si mostra, come al solito, la spina nel fianco delle difese degli avversari dei biancocelesti.

All. Stefano Pioli: 7,5 – Battere per 4-0 la Fiorentina vista nelle ultime giornate è davvero un’impresa degna di nota. Se a ciò si aggiunge una Lazio finalmente al Terzo Posto, mai così vicina al Secondo e con un gioco incredibilmente divertente, parlare di un Pioli sul podio dei tecnici italiani non è davvero un’esagerazione.

Guarda anche
Close
Back to top button