Calcio

Serie A – La Lazio annichilisce la Sampdoria: 3-0. PAGELLE

Illuminata da un immenso Felipe Anderson (assist a Parolo, a Djordjevic e gol dalla distanza), la Lazio batte la Sampdoria

Roma, 5 gennaio – La Lazio, nell’anticipo della Diciassettessima Giornata, si impone sulla Sampdoria per 3-0 e porta a casa i 3 punti nel match dell’Olimpico. A segno, per i biancocelesti, Marco Parolo e Felipe Anderson nel primo tempo, con Djordjevic ad arrotondare nella ripresa.

PAGELLE LAZIO

Marchetti: 6 – Sostanzialmente inoperoso, ma sempre attento nelle uscite e nel dare istruzioni alla sua difesa.

Basta: 6,5 – Spinta continua e puntuale sulla fascia destra della Lazio. Rientro fondamentale per la manovra di Pioli.

de Vrij: 6,5 – Preciso nel contrastare i ben assortiti attaccanti della Sampdoria, si mostra anche in possesso di un’ottima qualità tecnica.

Cana: 6,5 – Instaura una dura lotta con Okaka, molto fisico, e con il velocissimo Eder. Riesce quasi sempre a chiudere le offensive blucerchiate, lottando come un vero guerriero, prima di farsi male nel finale del primo tempo.

Cavanda: 6 – dal 46′ Entra per Cana e si porta sulla fascia sinistra, giocando una partita precisa e attenta.

Radu: 6 – Molto ordinato in fase difensiva, ogni tanto si lascia andare a qualche scorribanda offensiva, peraltro non degna di nota. Scala a centrale nel corso del secondo tempo, visto l’infortunio di Cana.

Biglia: 6,5 – Rientra e da una smossa alle geometrie del centrocampo laziale, sembrando molto più dinamico del pur discreto Ledesma visto nelle ultime giornate.

Parolo: 7 – Con uno dei suoi inserimenti dal centrocampo riesce a trovare un gol da attaccante puro, insaccando il pallone all’incrocio dei pali di Romero.

Lulic: 6,5 – Grosso lavoro di sostanza nel cuore del centrocampo per il mediano biancoceleste, ormai confermatosi ai massimi livelli nel ruolo cucitogli addosso da Reja nel finale della scorsa stagione.

Onazi: 6,5 – dal 60′Porta tanta sostanza al centrocampo laziale.

Mauri: 6 – Si mostra meno attivo del solito, ma è comunque fondamentale nel dare equilibrio alla manovra biancoceleste.

Candreva: dal 77′ s.v.

Felipe Anderson: 8 – Incredibile momento di forma del trequartista brasiliano, che realizza lo splendido assist per l’1-0 di Parolo, il gol del 2-0 con un gran tiro dalla distanza e l’ennesimo assist a Djordjevic. In mezzo, un mare di giocate eccezionali.

Djordjevic: 6,5 – Solito lavoro sporco di sponde, riesce ad attirare l’attenzione della difesa blucerchiata per far inserire i centrocampisti della Lazio. Trova il suo settimo gol stagionale su un grande assist di Anderson.

All. Stefano Pioli: 7 – Lazio e Samp, prima della partita odierna, avevano lo stesso numero di punti. Il risultato di stasera dimostra in maniera lampante quanto alla squadra biancoceleste manchi più di qualche punto, perso anche per sfortuna, nel girone d’andata della Serie A.

Back to top button