Calcio

Champions League. Juve, out anche Dybala

calcio dybala juve monacoDopo il 2-2 dell’andata i bianconeri tentano l’impresa a Monaco, ma senza Marchisio, Chiellini e ora anche Dybala. Intanto Conte saluta la nazionale.

Roma, 14 marzo – La Juve perde anche Dybala per il match di ritorno degli ottavi di Champions in casa del Bayern Monaco (mercoledì 16 marzo, ore 20.45). Una gara che per i bianconeri era già complicata e “da impresa” per il 2-2 maturato a Torino in quella di andata e che lo diventa ancora di più dopo il forfait dell’argentino, che stamattina ha accusato un dolore al soleo del polpaccio sinistro saltando, di conseguenza, l’allenamento di rifinitura e finendo fuori dalla lista dei convocati. A rischio anche il derby con il Torino.

La pesante assenza di Dybala si aggiunge a quelle già acclarate di Chiellini (problemi al polpaccio anche per lui) e Marchisio (stiramento al polpaccio con 20/30 giorni di stop previsti). In pratica a Monaco arriverà una Juve in piena emergenza.

Il tutto accade proprio nel giorno in cui il suo ex allenatore Conte saluta la nazionale. “Sento di dover tornare a fare l’allenatore in un club, avendo così la possibilità di allenare tutti i giorni. Grazie al Presidente Tavecchio che quotidianamente mi accompagna in questa splendida avventura. In questo momento la nostra concentrazione massima è rivolta unicamente all’Europeo, dove cercheremo con il lavoro e il sacrificio di sfruttare al meglio le nostre potenzialità. Chi mi conosce sa che il mio impegno sarà totale” le parole di commiato dall’azzurro del Ct. Per il successore si fanno i nomi di Donadoni (favorito sugli altri), Ranieri, Ventura, Prandelli o Capello, che dice: “Nazionale? Tutto è possibile”.

Back to top button