Calcio

Coppa Italia. E’ la Juve la prima finalista

matri juve 2015I bianconeri vincono 3-0 a Firenze e vanno in finale ribaltando la sconfitta casalinga per 2-1 subita all’andata. Domani sera l’altra semifinale Napoli-Lazio. Probabili formazioni.

Roma, 7 aprile – Con una grande vittoria a Firenze la Juventus conquista la quindicesima finale di Coppa Italia della sua storia ribaltando tutti i pronostici sfavorevoli della vigilia, influenzati dal successo per 2-1 che i viola avevano ottenuto a Torino nella semifinale di andata. Ma la squadra di Allegri, pur priva degli infortunati Tevez, Pirlo e Pogba e schierata dal tecnico con molte riserve, ha sempre creduto nella qualificazione ed è scesa a Firenze per conquistarla. Ci è riuscita grazie ai gol di Matri (21’), Pereyra (44’) e Bonucci (59’), tutti frutto di una perfetta interpretazione della gara da parte dei bianconeri, che all’88’ hanno perso Morata, espulso dall’arbitro Massa e ora indisponibile per la finale. Ottima la prova di Marchisio, che la settimana scorsa era stato al centro delle polemiche sollevate dal suo infortunio al ginocchio in nazionale che, stando ai medici azzurri, avrebbe dovuto tenerlo fermo molti mesi.

La seconda finalista del torneo uscirà da Napoli-Lazio, seconda semifinale di ritorno del torneo, prevista per domani sera alle 20.45 con diretta Tv su Raiuno. L’andata, a Roma, è finita 1-1. Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo al San Paolo agli ordini dell’arbitro Orsato:

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Albiol, Britos, Ghoulam; Inler, David Lopez; Gabbiadini, De Guzman, Mertens; Higuain. Allenatore: Benitez.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Felipe Anderson. Allenatore: Pioli.

Back to top button