Calcio

Europa League: le italiane in semifinale. Vince la Fiorentina ed il Napoli pareggia

gomez collejon europa 2015Fiorentina Dinamo Kiev 2-0 (and. 1-1) – Napoli Wolfsburg 2-2 (and. 4-1)
Italia, 23 aprile –  In Italia le partite di ritorno dei quarti di finale per Fiorentina-Dinamo Kiev e Napoli-Wolfsburg.
Allo stadio “Franchi”, queste le formazioni:  Fiorentina: Neto, Alonso, Savic, Rodriguez, Tomovic, Valero, Pizarro, Fernandez, Joaquim, Gomez, Salah. Dinamo Kiev: Shovkovskiy, Danilo Silva, Vida, Khacheridi, Antunes, Yarmolenko, Rybalka, Buyalskyy, Lens, Belhanda, Teodorczyk. Arbitra lo svedese Jonas Eriksson.
Indispensabile per i giocatori di Montella, vincere per garantirsi il passaggio  in semifinale.
Fiorentina Dinamo Kiev 2-0 (Gomez, Vargas)
I viola partono all’attacco ed al 5′  Gomez va in rete ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 9′, ci prova Alonzo che colpisce la traversa. Ancora Gomez al 22′, respinta e deviazione in corner. Ancora suo il tiro di testa che manda fuori.  Al 40′, simulazione di  Lens ma l’arbitro se ne accorge e cartellino giallo per lui che, già amminito, viene espulso. Gli ucraini restano in 10. Pressing viola ed al 43′, su assist di Joaquin, Gomez manda in rete. Fiorentina 1 Dinamo Kiev 0. Al 59′ occasione sprecata da Fernandez. Nella fase di recupero, al 49′ s.t., è Vargas a segnare la seconda rete per la Fiorentina. Risultato finale: Fiorentina-Dinamo Kiev 2-0
 
Allo stadio “San Paolo”, queste le formazioni: Napoli: Andujar, Ghoulam, Britos, Albiol, Mesto,
Inler, Lopez, Mertns, Hamsik, Callejon, Higuain. Wolfsburg: Benaglio, Trasch, Naldo, Klose, Rodriguez, Guilavogui, Gustavo, Perisic, Arnold, Caligiuri, Bendtner. Arbitra il turco Cuneyt Cakir
Mentre per la Fiorentina c’è la necessità della vittoria, per il Napoli, tranne un’azione suicida, forte del 4 a 1 dell’andata, la partita di questa sera dovrebbe solo  sanzionare il passaggio in semifinale della squadra Partenopea.
Napoli-Wolfsburg 2-2  (Callejon, Mertens, Klose, Perisic)
Partita che scorre decisamente in salita per il Napoli dove fino al 43′ si gioca solo nel mezzo campo dei padroni di casa. Solo al 44′ i padroni di casa escono dal limbo con Higuain che sfiora la rete. Al 50′, ripartenza di Higuain che passa a Callejon,  che tira di destro. Palla deviata ed è il gol dell’1 a 0 per i padroni di casa. Al 65′ azione del Napoli. Insigne, Higuain e Mertens che manda in rete per il 2 a 0. Al 71′, su corner, Klose di testa infila all’angolino e batte Andujar. Napoli 2-Wolfsburg 1. Due minuti dopo, ancora i tedeschi in rete con Perisic, per il risultato finale di 2 a 2.
 
Con la Juventus in Champions League e  Napoli e Fiorentina in Europa League, sono ora tre  le squadre italiane in semifinale Coppe. 
Tags
Close