Calcio

Italia-Irlanda 0-0: un’amichevole che fa danni e che serve a poco!

Azzurri sfortunati, per Montolivo sospetta frattura della tibia. Rossi gioca 70′

Londra, 31 maggio – Niente di buono per gli azzurri nell’amichevole contro l’Irlanda. Quella che doveva essere una partita che avrebbe dovuto dare delle certezze a mister Prandelli è stata invece una partita che ha creato molti interrogativi, generando un forte scombussolamento nei punti di riferimento.

L’incontro è stato fortemente condizionato dall’infortunio occorso a Montolivo dopo soli 15 minuti di gioco ed ha fatto rilevare delle incertezze di gioco davvero difficili da risolvere. Tanto per cominciare neanche il risultato è stato positivo, Italia e Irlanda hanno pareggiato 0-0.

L’incidente al capitano del Milan (sospetta frattura di una tibia) e un altro ad Aquilani hanno inciso psicologicamente sulla partita e la stanchezza per la preparazione non hanno permesso all’Italia di essere brillante. Si è visto un Giuseppe Rossi molto volonteroso, il gigliato ha giocato 70′, ma senza brillare, così come Verratti. Migliore in campo Sirigu, il che è tutto dire. Le parate del portiere azzurro e del PSG hanno evitato un umiliante ko.

Se l’Italia è quella vista stasera, i ragazzi di Prandelli potrebbero pure evitare di partire per il Brasile. Si fa sempre più complicata la decisione sui 23 calciatori da portare ai Mondiali e per Prandelli si presenta una situazione di forte emergenza che determina un handicap notevole già sul nastro di partenza dei Mondiali 2014.

 

Tags
Close