Calcio

Calcio Serie A 9a giornata – Il derby è nerazzurro, bene la Lazio. Classifica

Serie a - In chiave Champions guadagnano Inter e Lazio.

Roma, 21 ottobre 2018 – Completamento della 9a giornata di serie A con sei partite, anche se poi la parola finale verrà data domani sera con Sampdoria-Sassuolo alle ore 20,30.

Il clou alle 20,30 era naturalmente il derby del Meazza, risolto al 92′ dall’Inter per 1-0 con un colpo di testa di Icardi favorito da un’errata uscita di Donnarumma. La gara è stata inferiore alle attese più per demerito del Milan che, al di la delle intenzioni, ha dimostrato minor maturità e convinzione rispetto ai nerazzurri che risolvono l’ennesima partita oltre il 90′, probabilmente qualcosa vorrà pur dire.

Alle 12,30 scoppiettante pareggio tra Frosinone ed Empoli per 3-3, Silvestre aut., Ciofani (2), Silvestre, Zajc e Ucan, mentre alle ore 15 goleada dell’Atalanta in trasferta contro il Chievo del neo-tecnico Ventura per 1-5, reti di Ilicic (3), De Roon, Gosens e Birsa su rig., pareggio in rimonta del Bologna in casa col Torino per 2-2, Iago Falque, Baselli, Santander e Calbresi e vittoria fuori casa della Lazio a Parma per 0-2 con goals di Immobile su rigore e Correa.
I biancocelesti non hanno fatto una prestazione brillante pur comandando il gioco per tutta la gara, indotti anche dalla tattica dei padroni di casa che deliberatamente agivano in contropiede.
C’è da ribadire che ormai la Lazio gioca incontri al massimo in 10, perchè le presenze fisiche di Luis Alberto e Milinkovic fanno tecnicamente un solo giocatore; forse bisognerà farsene una ragione quest’anno ed allora bravo Inzaghi che al momento giusto oggi ha tolto lo spagnolo in luogo di Correa, con l’aggiunta di un ottimo Berisha che ha surrogato un Leiva insolitamente impreciso. E’ così cresciuta tutta la squadra e proprio Berisha si è procurato il rigore, a dieci minuti dal termine, che ha sbloccato il match.

L’altra gara del tardo pomeriggio ha visto un bel pareggio combattuto tra Fiorentina e Cagliari per 1-1, reti di Veretout su rigore e Pavoletti che ha festeggiato la neo-paternità della nottata.

Adesso ci prepariamo ad una settimana di grandi incontri internazionali, nella tre giorni di Champions ed Europa League, con martedì Manchester United-Juventus e Roma-Cska Mosca, con Psg-Napoli e Barcellona-Inter mercoledì sera per finire giovedì con Milan-Betis Siviglia e Marsiglia-Lazio.

Classifica dopo la 9° giornata:
Juventus, 25; Napoli, 21; Inter, 19; Lazio, 18; Roma, Sampdoria e Fiorentina, 14; Sassuolo, Parma, Torino e Genoa, 13; Milan e Spal, 12; Cagliari, 10; Atalanta, 9; Udinese e Bologna, 8; Empoli, 6; Frosinone, 2; Chievo, -1.
Milan e Genoa una partita in meno.

Back to top button