Calcio

Euro 2016. Giannini: “Contro la Spagna l’Italia può farcela” – ESCLUSIVA

calcio giannini romaL’ex capitano della Roma e della nazionale incita gli azzurri in vista del big-match di lunedì. 

Roma, 24 giugno – Giuseppe Giannini ha vestito 47 volte la maglia della nazionale italiana ed ha affrontato tante squadre e vissuto tante esperienze ad alto livello. Il Mondiale del ’90, gli Europei di quegli anni e quindici anni di carriera nella Roma.

Un capitano di lungo corso, dunque, al quale abbiamo chiesto un parere in vista dell’attesissimo confronto tra Italia e Spagna di lunedì pomeriggio, nel quale si decideranno le sorti degli azzurri ad Euro 2016.

“È una partita ad eliminazione diretta, dunque soggetta a tante pressioni, tensioni ed emozioni eccezionali – ci dice – Difficoltà e responsabilità, in questi casi, rischiano di farti sbagliare anche le cose più facili, se non riesci a gestirle come il caso richiede. Per questo è difficile fare un pronostico. Però penso che sia una gara alla portata degli azzurri”.

Cosa la induce a pensarlo?

“Il fatto chela Spagnagioca aperta, ama fare la partita ma, se attaccata, va spesso in difficoltà, come ha dimostrato la gara che ha perso controla Croazia.Sel’Italia, una volta entrata in possesso palla, riuscirà ad aggredirla con intensità come hanno fatto i croati potrà metterla seriamente in difficoltà, perchéla Spagna, quando si difende, soffre molto”.

In tanti pensano, invece, che gli azzurri si difenderanno per poi colpire di rimessa.

“Non credo, perché Conte è uno degli allenatori migliori del momento e sa come affrontarela Spagnaper batterla. Sa che quando l’Italia conquisterà la palla dovrà essere subito incisiva e aggressiva per creare difficoltà ad una formazione che, se la lasci giocare ti imbriglia e ti punisce, ma che se viene messa sotto con il ritmo e l’aggressività soffre tantissimo. Poi, ripeto, essendo uno scontro da dentro o fuori può capitare davvero di tutto”.

Guarda anche
Close
Back to top button