Calcio

Genoa: presentato Lestienne

Il “colpo di mercato” del Grifone fa sognare i tifosi: “Possiamo arrivare tra le prime otto”.

Genova, 5 settembre – Il giovane talento belga Maxime Lestienne è stato l’ultimo acquisto del Genoa nel mercato che si è appena concluso, ma, “last but not least”, da tutti gli addetti ai lavori è considerato l’affare più importante messo a segno quest’anno da Preziosi, che lo ha presentato con tutti gli onori. “Lestienne, è stato uno sfizio personale. Con lui ho voluto esagerare – ha detto il presidente rossoblu a Telenord – Abbiamo avuto la possibilità di prenderlo e ci siamo mossi in tempo. Credo farà la differenza in attacco. A volte ci sono delle trattative dove basta tirare fuori i soldi, in altri fasi ci son meccanismi diversi. Non sempre avere i soldi basta per arrivare a un giocatore. In definitiva penso che abbiamo operato bene sul mercato, rinforzando l’organico. Le prime impressioni sono positive, ma sarà il campo a giudicare e una partita sola non fa testo”.

Dal canto suo il ragazzo è apparso molto sicuro di sé, mentre alzava la maglia rossoblu ad uso e consumo dei fotografi: “Ho scelto il Genoa perché mi ha voluto di più di ogni altra società, in particolare il presidente Preziosi. Penso che possiamo arrivare tra le prime otto del campionato”.

Al Genoa Lestienne è arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni: il suo cartellino era stato ceduto in estate dal Bruges ad un fondo del Qatar, che a sua volta l’ha prestato al Grifone.

Close