Calcio

Serie A. Favola Parma, gioia Genoa

mauri parma gol a juve 2015Grande impresa del Parma, che in casa batte 1-0 la Juventus. Dopo 5 partite torna alla vittoria il Genoa, che a Marassi supera il Cagliari per 2-0.

Roma, 11 aprile – A volte le favole si realizzano e oggi è successo al “Tardini”, dove il Parma derelitto e con la società fallita, ha battuto addirittura la grande Juventus: 1-0 con gol di Mauri al 60’. Per i gialloblu è un momento d’oro: nell’ultima settimana hanno conquistato 7 punti e si sono portati a soli 6 punti dal Cagliari, sconfitto 2-0 a Marassi dal Genoa. Brutta la Juventus, che a Parma ha perso la seconda partita del campionato e che forse era già con la testa all’impegno di Champions con il Monaco. Anche se così fosse, però, cadere contro l’ultima in classifica non fa mai bene al morale e Allegri è uscito nerissimo dal campo. A Donadoni, invece, vanno tutti i nostri complimenti per come sta portando avanti la squadra tra mille difficoltà.

Uno strepitoso Perotti, protagonista di una grandissima partita e i gol di Niang (51’) e Iago Falque (58’) regalano a Preziosi la sua centesima vittoria in A da presidente del Genoa e a quest’ultimo il ritorno al successo dopo 5 turni di astinenza. Il Cagliari, invece, non vince da 10 partite e sembra ormai destinato alla retrocessione in B, anche se va scritto che a Genova è stato molto sfortunato. Sullo 0-0, infatti, ha colpito tre legni della porta difesa nell’occasione da Lamanna (Perin era fuori per infortunio) e nella ripresa il portiere genoano ha dimostrato di essere all’altezza del titolare compiendo grandi parate. Anche il Genoa, però, ha avuto molte occasioni per rimpinguare il bottino (compreso un palo di Niang), a testimonianza di quanto sia stata bella la partita di Marassi, dove mercoledì arriverà proprio il lanciatissimo Parma per giocare il recupero della partita rinviata qualche settimana fa.

Back to top button