Calcio

Europei 2020 al via. Calendario, partite e tv dove vederle.

Le nostre favorite: Belgio e Francia su tutte. Poi Italia, Germania e Inghilterra.

Roma, 10 giugno 2021 – I tanto agognati e sospirati Europei 2020, rinviati un anno fa a causa del Covid, stanno per cominciare.

E anche noi facciamo i pronostici. Un po’ per gioco, un po’ sul serio.

La nostra favorita è il Belgio, perché ha una rosa di campioni nel pieno della maturità psico-fisica e un Lukaku in più rispetto alle altre. Dunque, se non vince il suo primo torneo importante stavolta non lo vince più.

Insieme al Belgio mettiamo la Francia campione del mondo in carica di Mbappé, un’altra delle stelle più attese del torneo. impossibile non inserirla tra le favorite. Noblesse oblige.

Un gradino sotto a queste due l’Italia di Mancini (nella foto), l’Inghilterra e la Germania.

Gli azzurri sono forti e giovani, hanno ambizioni e giocano tutte o quasi le gare in casa.

Stesso discorso per l’Inghilterra, che ha il sogno di arrivare alla finale di Wembley dell’11 luglio e di tornare ad alzare una coppa là dove, nel 1966, sollevò al cielo l’unica che ha vinto finora. Quella del Mondo del 1966.

Poi c’è la Germania, che tra le favorite ci va sempre, anche se oggi non appare forte come d’abitudine. Ma guai a sottovalutarla.

Per molti anche il Portogallo di C.Ronaldo, campione d’Europa in carica, dovrebbe essere nel gruppo. Per noi no, perché lo riteniamo al canto del cigno … Ma già cantato.

La Spagna è alle prese con il Covid, ma non solo per questo la vediamo indietro rispetto alle altre.

La Croazia è sempre da tenere d’occhio, così come la Svizzera, solida e scorbutica da affrontare. Potrebbero essere due possibili sorprese del torneo.

Il resto ci sembra contorno. Buon Europeo 2020 a tutti, anche se siamo nel 2021.

Per aiutarvi a seguirlo ecco di seguito il calendario delle 51 partite, che saranno trasmesse tutte in diretta da Sky Sport e 27 di esse da Rai Sport in chiaro e in diretta. Comprese tutte quelle dell’Italia.

 

FASE A GIRONI

Si qualificano agli ottavi le prime due di ciascun girone più le quattro migliori terze.

Venerdì 11 giugno

Gruppo A: Turchia – Italia (21:00, Roma) – RAI

Sabato 12 giugno

Gruppo A: Galles – Svizzera (15:00, Baku) – RAI

Gruppo B: Danimarca – Finlandia (18:00, Copenaghen)

Gruppo B: Belgio – Russia (21:00, San Pietroburgo) – RAI

Domenica 13 giugno

Gruppo D: Inghilterra – Croazia (15:00, Londra) RAI

Gruppo C: Austria – Macedonia del Nord (18:00, Bucarest)

Gruppo C: Olanda – Ucraina (21:00, Amsterdam) – RAI

Lunedì 14 giugno

Gruppo D: Scozia – Repubblica Ceca (15:00, Glasgow)

Gruppo E: Polonia – Slovacchia (18:00, San Pietroburgo)

Gruppo E: Spagna – Svezia (21:00, Siviglia) – RAI

Martedì 15 giugno

Gruppo F: Ungheria – Portogallo (18:00, Budapest)

Gruppo F: Francia – Germania (21:00, Monaco di Baviera) – RAI

Mercoledì 16 giugno

Gruppo B: Finlandia – Russia (15:00, San Pietroburgo)

Gruppo A: Turchia – Galles (18:00, Baku)

Gruppo A: Italia – Svizzera (21:00, Roma) – RAI

Giovedì 17 giugno

Gruppo C: Ucraina – Macedonia del Nord (15:00, Bucarest)

Gruppo B: Danimarca – Belgio (18:00, Copenaghen)

Gruppo C: Olanda – Austria (21:00, Amsterdam) – RAI

Venerdì 18 giugno

Gruppo E: Svezia – Slovacchia (15:00, San Pietroburgo)

Gruppo D: Croazia – Repubblica Ceca (18:00, Glasgow)

Gruppo D: Inghilterra – Scozia (21:00, Londra) – RAI

Sabato 19 giugno

Gruppo F: Ungheria – Francia (15:00, Budapest)

Gruppo F: Portogallo – Germania (18:00, Monaco di Baviera) – RAI

Gruppo E: Spagna – Polonia (21:00, Siviglia) – RAI

Domenica 20 giugno

Gruppo A: Italia – Galles (18:00, Roma) – RAI

Gruppo A: Svizzera – Turchia (18:00, Baku)

Lunedì 21 giugno

Gruppo C: Macedonia del Nord – Olanda (18:00, Amsterdam)

Gruppo C: Ucraina – Austria (18:00, Bucarest)

Gruppo B: Russia – Danimarca (21:00, Copenaghen)

Gruppo B: Finlandia – Belgio (21:00, San Pietroburgo) – RAI

Martedì 22 giugno

Gruppo D: Repubblica Ceca – Inghilterra (21:00, Londra)

Gruppo D: Croazia – Scozia (21:00, Glasgow)

La RAI trasmetterà o Rep.Ceca-Inghilterra o Croazia-Scozia

Mercoledì 23 giugno

Gruppo E: Slovacchia – Spagna (18:00, Siviglia)

Gruppo E: Svezia – Polonia (18:00, San Pietroburgo)

Gruppo F: Germania – Ungheria (21:00, Monaco di Baviera)

Gruppo F: Portogallo – Francia (21:00, Budapest)

La RAI trasmetterà o Germania-Ungheria o Portogallo-Francia

 

24 e 25 giugno riposo

 

FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA

Ottavi di finale

Sabato 26 giugno

1: 2A – 2B (18:00, Amsterdam)

2: 1A – 2C (21:00, Londra) – RAI

Domenica 27 giugno

3: 1C – 3D/E/F (18:00, Budapest)

4: 1B – 3A/D/E/F (21:00, Siviglia) – RAI

Lunedì 28 giugno

5: 2D – 2E (18:00, Copenaghen)

6: 1F – 3A/B/C (21:00, Bucarest) – RAI

Martedì 29 giugno

7: 1D – 2F (18:00, Londra)

8: 1E – 3A/B/C/D (21:00, Glasgow) – RAI

 

30 giugno e 1 luglio riposo

 

Quarti di finale

Venerdì 2 luglio

QF1: Vincente 6 – Vincente 5 (18:00, San Pietroburgo) – RAI

QF2: Vincente 4 – Vincente 2 (21:00, Monaco di Baviera) – RAI

Sabato 3 luglio

QF3: Vincente 3 – Vincente 1 (18:00, Baku) – RAI

QF4: Vincente 8 – Vincente 7 (21:00, Roma) – RAI

 

4 e 5 luglio riposo

 

Semifinali

Martedì 6 luglio

SF1: Vincente QF2 – Vincente QF1 (21:00, Londra) – RAI

Mercoledì 7 luglio

SF2: Vincente QF4 – Vincente QF3 (21:00, Londra) – RAI

 

8, 9, 10 luglio riposo

 

Finale

Domenica 11 luglio

Vincente SF1 – Vincente SF2 (21:00, Londra) – RAI

Back to top button