Calcio

Europa League 4° turno – Lazio qualificata, Atalanta e Milan ancora no!

calcio Parolo goalRoma, 2 novembre 2017 – Con due turni d’anticipo la Lazio stacca il biglietto di qualificazione per i sedicesimi di Europa League, vincendo contro il Nizza per 1-0, autorete di Le Marchand al 92°.
Gara non trascendentale dei biancocelesti ma giocata con concentrazione, senza sprecare troppe energie, con un turnover di sei giocatori all’inizio, poi nella ripresa con  l’ingresso di Lulic, Parolo e Milinkovic Inzaghi ha voluto dare un segnale alla squadra di voler tentare di vincere l’incontro.
Con un pizzico di fortuna, autogoal in pieno recupero, senza strafare la Lazio ha centrato l’obiettivo e adesso fino a metà febbraio testa e risorse sul campionato come ha sottolineato mister Inzaghi.
 
Le altre due italiane, 0-0 il Milan ad Atene contro l‘Aek e l’Atalanta 1-1 a Nicosia contro l’Apollon rete di Ilicic su rigore, sono ancora in ballo con rammarico per gli orobici che prendono il goal del pareggio al 94° ad un soffio dalla qualificazione matematica. Per i rossoneri ancora una partita scialba, senza troppa personalità, con Montella ancora sulla graticola ed un’involuzione preoccupante per il quarto “zero” nella casella dei goals realizzati.
 
Da sottolineare l’ennesimo tonfo dell’Everton, la vittoria dello Sheriff Tirasport allenata da Roberto Bordin in trasferta e la qualificazione anticipata dello Zenit di Roberto Mancini.
 
Appuntamento per il penultimo turno a giovedì 23 novembre.
  
Back to top button