Calcio

Europei 2016. I “Cechi” pareggiano con i croati mentre la Spagna straccia la Turchia

calcio euro2016 croazia rep ceca 2 2(foto Epa)

Roma, 17 giugno – Alle 18 si è disputata la partita pomeridiana degli Europei 2016.In campo la Croazia, data per vincente, contro la Repubblica Ceca. Ma si sa, la palla è rotonda così la Croazia si aggiudica i primi due terzi della partita, con il gol nel primo tempo di Perisic al 37/mo  e il raddoppio di  Rakitic al 59/mo. La Repubblica Ceca  reagisce e al 76/mo, con un colpo di testa di Skoda, accorcia le distanze 2-1. Al 41/mo i tifosi croati lanciano fumogeni e un petardo che colpisce uno stewart. Sono sei i minuti di interruzione. Mentre ormai la Croazia è convinta dell’accesso agli ottavi, l’imprevisto rigore provocato da Vida che salta in aria, colpendo la palla con un braccio in area di rigore che  Necid  trasforma in rete.

Triplice fischio finale con risultato di 2 a 2.

Ora l’indagine disciplinare dell’Uefa nei confronti della Croazia e dei suoi tifosi.

calcio euro2016 morata spagna turchia(foto Epa) Ore 21 Spagna-Turchia – È il juventino Morata a portare, con i suoi “piedi”, la Spagna agli ottavi di finale, dopo aver sconfitto con un secco 3-0 la Turchia. Questa la sequenza: al 35/mo Morata; al 37/mo raddoppia Nolito e al 4′ del secondo tempo, conclude con doppietta  Morata con il 3-0.

Back to top button