Calcio

Euro 2016. C.Ronaldo porta i suoi in finale

calcio euro16 crist ronaldo portogallo gallesIl Portogallo batte 2-0 il Galles e approda alla finale di domenica trascinato dal suo campione.

Roma, 6 luglio – Due lampi di C.Ronaldo regalano la vittoria e la finale al Portogallo in una partita brutta e in linea con il basso livello tecnico e spettacolare di questo Europeo del 2016, che passerà alla storia come uno dei più brutti.

Il Galles lascia il pallino del gioco tra i piedi del Portogallo, che fa la partita ma, come sua abitudine, non concretizza la tanta mole di gioco che svolge fino a quando non  si sveglia C.Ronaldo, che segna di testa l’1-0 al 50’ su azione d’angolo e che, tre minuti dopo, propizia il raddoppio di Nani con un tiro da fuori che, quest’ultimo, è lesto a deviare in porta. Per tutto il primo tempo i portoghesi avevano fatto arrabbiare il loro allenatore perché avevano cercato la porta avversaria nel modo più sbagliato: con cross alti per nessuno che diventavano facile preda dei poderosi difensori britannici.

Il Galles, dal canto suo, non trovava mai l’accelerazione giusta per pungere e così ne era uscita fuori una partita brutta e bloccata che, a dire il vero, non è molto cambiata neppure dopo l’uno-due decisivo dei portoghesi.

D’altronde le due squadre si giocavano una finale storica per entrambe e pretendere che lo avrebbero fatto a viso aperto sarebbe stato davvero troppo.

Speriamo che la semifinale di domani sera tra le ben più nobili e abituate a lottare per vincere Francia e Germania, che per molti è la vera finale del torneo, sia migliore e più divertente di quella di stasera.

Per sottolineare ulteriormente la modestia del torneo basta ricordare che contro il Galles i portoghesi hanno vinto la loro prima partita del torneo dopo cinque pareggi in altrettante gare e che, con questo score così modesto, sono comunque riusciti ad arrivare alla finale di domenica a Parigi.

Complice anche un calendario e degli accoppiamenti cervellotici che hanno mandato le ben più forti Germania, Francia, Italia e Spagna tutte dall’altra lato del tabellone.

Tags
Guarda anche
Close
Back to top button
Close