Calcio

Calciomercato. Sogno o son “Dzeko”?

dzekoInsistenti voci di corridoio danno per fatto l’accordo tra la società giallorossa e l’attaccante del Manchester City (con Destro al Monaco). Intanto il Verona ha preso Pazzini e il Napoli l’ex romanista Astori.

Roma, 10 luglio – Il Verona acquista Giampaolo Pazzini e gli fa firmare addirittura un contratto di cinque anni, mentre il Napoli tessera il difensore centrale Astori del Cagliari, che nella stagione passata lo aveva dato in prestito alla Roma. Ma la notizia più intrigante, anche se ancora in attesa di conferma riguarda proprio quest’ultima, che stando alle ultime voci di corridoio avrebbe finalmente risolto il problema del centravanti ingaggiando il bosniaco Edin Dzeko. Il connazionale di Pjanic, reduce da una stagione poco esaltante con il Manchester City, sarebbe dunque una delle tre pedine che proprio oggi Rudi Garcia ha detto di cercare sul mercato. Le altre due sarebbero un terzino sinistro (ruolo nel quale oggi la Roma ha solo Balzaretti e Cole, avendo ceduto già ceduto Holebas) e un portiere (sarà l’argentino Romero?).

Sempre  che i giallorossi tengano Romagnoli, uno dei difensori giovani migliori del campionato, fortemente inseguito dal Milan.

Intanto dovrebbe essere quasi fatta con il Monaco per la cessione di Destro, che porterebbe un po’ di soldini nelle casse giallorosse.

L’impressione è che fino a quando Destro non sarà ceduto Dzeko non verrà ufficializzato.

Voci, ripetiamo. E se son rose fioriranno.

Intanto Dzeko volerà in Australia con il Manchester City per la tournée nel corso della quale, il 20 luglio, gli inglesi affronteranno proprio la Roma. 

Chissà che maglia vestirà quel giorno il bosniaco.

Back to top button