Calcio

Serie A. Bologna la tosta

calcio donadoni juveL’ottimo Bologna di Donadoni ferma sullo 0-0 la Juve reduce da 15 vittorie consecutive. E lunedì il Napoli ha l’occasione di effettuare il controsorpasso.

Roma, 19 febbraio – E dopo 15 successi la Juve si fermò, proprio ora che era riuscita a salire in testa alla classifica strappando il primo posto al Napoli, che lunedì, battendo in casa il Milan, potrà effettuare il controsorpasso. Merito del Bologna di Donadoni, un allenatore sempre troppo sottovalutato, che ha giocato una grande partita fermando i bianconeri sullo 0-0. E non si dica che questi ultimi pensavano già al Bayern Monaco, che la prossima settimana affronteranno nell’andata degli ottavi di Champions, perché hanno giocato e provato a vincere fino alla fine. E’ il Bologna che è tosto e ormai difficile da affrontare per chiunque, tanto che in casa sua le grandi hanno spesso steccato: il Napoli ha perso, la Roma e la Juve hanno pareggiato. E poi con Donadoni viaggia a ritmi da Champions. Complimenti!

Detto del match parliamo del fattaccio accaduto prima di questo, ovvero della bomba carta che ha colpito il pullman della Juve, mentre i giocatori stavano scendendo per entrare nello stadio. Per fortuna non ci sono stati feriti, ma solo un grande spavento per calciatori, dirigenti e addetti ai lavori. Un atto di teppismo inutile e gratuito che ci spinge a chiederci: possibile che la mamma dei cretini trovi sempre qualcuno che la mette incinta?

Tabellino:

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina (28’st Constant); Donsah, Diawara, Taider; Rizzo (20’st Mounier), Destro, Giaccherini. All. Donadoni

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Evra; Pogba, Marchisio, Sturaro; Pereyra (1’st Cuadrado); Morata, Zaza (22’st Dybala). All. Allegri

Arbitro: Irrati

Questo il calendario del resto della giornata:

sabato 20/2 Verona-Chievo alle 18.00 e Inter-Sampdoria alle 20.45;

domenica 21/2 ore 15.00 Atalanta-Fiorentina, Genoa-Udinese, Sassuolo-Empoli, Torino-Carpi; ore 18.00 Frosinone-Lazio; ore 20.45 Roma-Palermo;

lunedì 22/2 ore 20.45 Napoli-Milan.

Back to top button