Calcio

Dai gol al “preservatino”

L’ex bomber del Parma Asprilla sta per lanciare sul mercato una nuova marca di condom

Roma, 3 ottobre – Ricordate Faustino Asprilla? Era quell’attaccante colombiano tutto finte e sregolatezza che contribuì a far grande il Parma. Dopo aver lasciato il calcio giocato, torna oggi alla ribalta per un’iniziativa dalle finalità umanitarie encomiabili: a breve, infatti, lancerà una nuova marca di profilattici in Colombia.

“È un progetto che nasce con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica all’uso dei profilattici, che permettono di prevenire l’Aids e altre malattie sessualmente trasmissibili” ha spiegato l’ex attaccante di Parma, Newcastle, Palmeiras, Fluminense e  Universidad de Chile. Asprilla sta mettendo a punto il progetto con una casa farmaceutica, come affermato da lui stesso in una intervista all’edizione online  del giornale “Tiempo”. E il nuovo profilattico è stato subito ribattezzato “preservatino” in suo onore. Quando giocava, infatti, era noto con il soprannome di “Tino”, l’abbreviazione di Faustino.

 

Close