Calcio

Coppe Europee. Promossi e bocciati.

Nel turno di coppe delle italiane vince solo la Roma. Ma passa anche il Milan.

Roma, 25 febbraio 2021 – Turno complicato per le italiane tranne che per la Roma, che è l’unica ad uscire vittoriosa, come all’andata dell’Europa League. Insieme a lei va avanti anche il Milan, mentre esce il Napoli.

PROMOSSI

La Roma – Batte 3-1 il Braga all’Olimpico con Dzeko titolare e in gol e poi infortunato. Ottimo Carles Perez, bene Mayoral. Pellegrini calcia fuori un rigore. I giallorossi, pur privi di quasi tutti i difensori, vanno senza problemi agli ottavi di Europa League.

BOCCIATI

La Lazio – L’avversario era di quelli impossibili. Ma la Lazio lo ha aiutato a vincere, a cominciare dal retropassaggio di Musacchio a Lewandowski per l’1-0 dei tedeschi. Una serataccia biancoceleste e qualificazione già compromessa.

Il Napoli – Dopo il sorteggio pochi pensavano che sarebbe stato eliminato dal Granada. Invece, dopo la sconfitta per 2-0 in Spagna, vince solo 2-1 in casa e saluta una Coppa che poteva e doveva essere un suo obiettivo.

RIMANDATI

L’Atalanta – Perde con il Real Madrid quando ormai pensava di aver strappato il pareggio in 10 contro 11 per l’espulsione ingiusta di Freuler. Ma se la gioca e, considerato tutto, non merita la bocciatura.

Il Milan – Passa il turno con due pareggi contro una Stella Rossa che gli è inferiore: 2-2 a Belgrado, 1-1 a Milano, dove soffre anche con un uomo in più. Sembra in crisi. Roma-Milan di domenica sera ci dirà se è così oppure no.

Back to top button