Calcio

Coppe Europee. Promosse e bocciate

Promosse Juventus, Lazio, Atalanta, Roma e Milan. Bocciate Inter e Napoli.

Roma, 22 ottobre 2020 – Il primo turno della fase a gironi delle coppe europee è alle spalle. Ecco le promosse e le bocciate delle squadre italiane in Champions League.

PROMOSSE

La Juventus e Morata. I bianconeri vincono e convincono a Kiev e Morata sta diventando il loro profeta. In attesa del ritorno di C.Ronaldo ci pensa lui (3 gol nelle ultime 2 gare).

La Lazio e Immobile. Tre a uno al Borussia Dortmund è tanta roba. E Immobile che segna si prende la rivincita verso i tedeschi che lo avevano criticato.

L’Atalanta. Vince, diverte, segna e si fa ammirare. Zapata e Gomez (che rete!) sono i nuovi “gemelli del gol”. Avversario tenero, è vero. Ma l’Atalanta macina tutto e tutti.

BOCCIATE

L’Inter e Conte. Più giocatori gli comprano, più Conte fallisce. Solo 2-2 in casa con l’altro Borussia con due errori di Vidal (richiestissimo proprio da Conte): rigore provocato e copertura sbagliata sull’1-2. E meno male che c’è Lukaku (doppietta). Sennò …

E queste le promosse e bocciate delle italiane in Europa League.

PROMOSSE

La Roma. In casa dello Young Boys il massiccio turnover di Fonseca (nella foto con Pellegrini) non produce risultati. Ma nel secondo tempo entrano i pezzi da novanta e tutto cambia. Dalla sconfitta passa alla vittoria con i gol dei difensori Bruno Peres e Kumbulla e la squadra è promossa. Ma solo quella dei titolari.

Il Milan. Vince 3-1 in casa del Celtic con le reti di Krunic, Brahim Diaz e Hauge e parte con il piede giusto anche in Europa League. Da quando è tornato in campo dopo il lookdown di primavera è inarrestabile: 21 risultati utili consecutivi.

BOCCIATE

Il Napoli. Erano ben altre le attese contro un AZ Alkmar falcidiato dal Covid. Invece arriva una sconfitta casalinga (0-1) che doveva e poteva essere evitata. Dei suoi Gattuso dice: “Poca fame”.

Guarda anche
Close
Back to top button