Calcio

Coppa Italia. Semifinali, andata. A Firenze è sempre calcio-spettacolo

Fiorentina-Atalanta finisce 3-3. Finale più vicina per i bergamaschi

Roma, 27 febbraio – Firenze sembra ormai abbonata al 3-3 con i nerazzurri. Dopo quello pieno di polemiche di domenica sera contro l’Inter arriva questo senza polemiche, ma veramente bello e spettacolare, contro l’Atalanta di Gasperini nella semifinale di andata della Coppa Italia. E’ chiaro che il punteggio è a favore più degli ospiti che della Fiorentina, anche se a fine partita Chiesa promette: “A Bergamo, nel match di ritorno, sarà battaglia”. E la Fiorentina e l’Atalanta sono due squadre che questa battaglia sportiva se la giocheranno fino all’ultimo, perché il calcio-spettacolo è nel loro DNA.

Merito di due allenatori, Pioli e Gasperini, che stanno lavorando benissimo, anche se pagano spesso qualche disattenzione di troppo delle rispettive difese. il “Gasp”, però, con questo risultato ha un asso in più tra le mani e la finale di Coppa in vista.

L’Atalanta inizia subito a spron battuto: uno-due micidiale di Gomez e Pasalic e partita che sembra finita. Ma come contro l’Inter la Fiorentina non molla mai e prima dell’intervallo è già sul 2-2 grazie a Chiesa (a tratti inarrestabile) e a Benassi.

Nella ripresa una bomba di de Roon riporta in vantaggio i bergamaschi, ma poi Muriel fa il 3-3 ancora grazie ad una bella azione di Chiesa.

Tags
Close