Calcio

Coppa Italia: 1° Semifinale di ritorno: vince la Roma ma la finale è della Lazio !

calcio esultanza Lazio roma ritorno semifinaleRoma, 4 aprile 2017 – La prima semifinale di ritorno di Coppa Italia certifica la conquista della finalissima da parte della Lazio, nonostante la gara si sia chiusa col successo della Roma per 3-2, reti di Milinkovic, El Shaarawy, Immobile e Salah (2).
Nel computo dei centottanta minuti i biancocelesti hanno legittimato il passaggio del turno forti della partita dell’andata dove, più di stasera, avevano imbrigliato i rivali dal punto di vista tattico e temperamentale.
È chiaro che stasera gli approcci erano fatalmente diversi, tant’è che dopo appena due minuti la prima palla-goal capita a Dzeko che la spreca banalmente; poi la Lazio si mette meglio ma nonostante il modulo dia ampie garanzie, identico alla gara d’andata, alcuni giocatori sono troppo contratti e sbagliano alcuni appoggi, alcune ripartenze, rendendo poco fluida la manovra.
La Roma fa tanto possesso palla ma con poca inventiva sulla trequarti e subisce il primo break al 37° col vantaggio laziale di Milinkovic, alla lunga uno dei migliori in campo.
Il pareggio si fa attendere sei minuti per una sbavatura in area di De Vrij che consente ad El Shaarawy di segnare, poi nella ripresa al 56° magistrale il lancio di Milinkovic allo smarcato Immobile che s’innvola tutto solo verso Alisson freddandolo in uscita.
Sembra finita ma la Roma ha due sussulti, al  66° ed al 91° con doppietta di Salah, approfittando di un vistoso calo della Lazio che in alcuni uomini mostra palesemente la corda.
A mente quasi fredda, da parte laziale, Inzaghi, pur facendogli i dovuti complimenti, ha rischiato un po’ troppo col frettoloso cambio di Anderson con Keita, al momento del goal di Immobile, perchè in fase di bisogno si è trovato con un cambio in meno quando qualche calciatore era in difficoltà fisica.
Da parte romanista, al di là dei vari teatrini mediatici di Spalletti, non tutto è da buttare anche se l’ennesimo obiettivo stagionale è stato bucato; compito della dirigenza sarà quello di una serena valutazione nell’ottica di un secondo posto da difendere che sappiamo porterà prebende economiche non indifferenti in quota Champions.
Domani sera seconda semifinale di ritorno col replay della sfida di campionato tra Napoli e Juventus, ancora nel solco di Higuain e non solo.
Tags

Guarda anche

Close
Close