Calcio

Champions League. Sconfitti con onore

calcio sarri.na cityIl Napoli perde con onore a Manchester. Ma ora la classifica del girone si fa complicata.

Roma, 17 ottobre 2017 – Il Napoli perde ma non demerita a Manchester, in casa del City. Gli inglesi vanno subito sul 2-0 all’inizio del primo tempo con i gol di Sterling (9’) e Gabriel Jesus (13’). Un uno-due da ko che avrebbe steso chiunque, ma non questo Napoli di Sarri, che si ricompatta, serra le linee, soffre, rischia di prendere il terzo gol, ma poi riparte come se nulla fosse, tanto che al 38’ trova il rigore per accorciare le distanze e giocare un secondo tempo all’arrembaggio. Ma, incredibile, Mertens se lo fa parare e al riposo si va sul 2-0.

La ripresa è un monologo azzurro, con un altro rigore che, stavolta, Diawara segna. Alla fine mancano una ventina di minuti più recupero, il tempo per provare a pareggiare c’è, ma al Napoli la doppia rimonta non riesce e dopo aver perso la trasferta in casa dello Shackthar perde anche quella sul campo del City.

Nell’altra gara del girone gli ucraini hanno vinto in casa del Feyenoord e ora, per gli azzurri di Sarri, la classifica si fa complicata.

Molto si deciderà nel match di ritorno al San Paolo.

Domani la due giorni di sfide tra Italia e Inghilterra continuerà con Chelsea-Roma, mentre la Juventus riceverà la visita dell’Olympiacos.

Tags
Close