Calcio

Champions Leagu. Juve prima del girone. Male la Roma

Champions League. Juve prima del girone. Male la Roma.

Roma, 12 dicembre 2018  – Con le sconfitte di Juventus e Roma le italiane in Champions hanno perso tutte. Solo che le battute d’arresto di bianconeri e giallorossi sono fortunatamente ininfluenti, a differenza di quelle di Inter e Napoli.

La Juventus, sconfitta 2-1 a Berna dallo Young Boys, resta comunque prima del gruppo perché il Manchester United perde a Valencia. Sul risultato pesa il gol annullato nel finale a Dybala (che poco prima aveva accorciato le distanze dopo che gli svizzeri si erano portati sul 2-0) per un fuorigioco di C.Ronaldo ritenuto attivo dalla terna. Una decisione che ci può stare, visto che il portoghese è sulla traiettoria della palla e muove la testa per farla passare. I bianconeri ora potranno pescare Liverpool, Tottenham, Atletico Madrid, Ajax, Shalke 04 e Lione.

La Roma, già qualificata e seconda nel girone, perde 2-1 a Plzen contro il Viktoria (che voleva vincere per andare in Europa League) e rimedia la settima sconfitta stagionale. Segna Under e va bene, ma dietro prende gol da 9 partite consecutive, in campo la squadra è molle, incassa reti da polli e giocatori come Schick e Pastore, che avevano l’occasione per tornare a dimostrare qualcosa, hanno fallito un’altra volta. Domenica arriva il Genoa e per Di Francesco tira aria di ultima spiaggia. O vince e rimette in carreggiata la squadra o rischia di saltare. Non è il più responsabile della situazione, visti i giocatori che gli sono stati messi a disposizione e una squadra costruita in modo quanto meno scombiccherato (per non dire altro), ma deve dimostrare di non andare nel pallone anche in lui. In Champions, nel sorteggio di lunedì, pescherà una di quelle arrivate prime negli altri gruppi: Barcellona, PSG, Bayern Monaco, Manchester City, Borussia Dortmund, Porto.

Back to top button