Calcio

Champions Barça

barcellona champions 2015A Berlino il Barcellona vince la Champions 2014-15 battendo 3-1 una bella Juventus.  Tabellino e voti.
Roma, 6 giugno – Fin da agosto, per tutti, questa sarebbe stata la Champions del Barcellona e il campo ha confermato i pronostici della vigilia. Troppo forte la squadra che può schierare tre assi come Neymar, Suarez e Messi, con i primi due in gol nella finale di Berlino contro la Juventus, battuta 3-1 ma non umiliata. La squadra di Allegri ha dato il massimo che poteva dare contro la squadra più forte del mondo, per di più passata in vantaggio già al 4’ con Rakitic, ben imbeccato da un’azione da playstation, fatta di cinque tocchi consecutivi. Dopo due grandi parate di Buffon che hanno tenuto in partita la Juve è arrivato il pareggio di Morata, bravo a ribadire in rete la miracolosa parata di Ter Stegen sulla girata di Tevez e da quel momento il Barcellona è andato in barca per una decina di minuti, fino al 2-1 di Suarez, in rete con un’azione simile dopo uno slalom di Messi. Due minuti prima, però, la Juve aveva reclamato il rigore per un abbraccio dubbio in area spagnola tra Dani Alves e Pogba. Il pessimo arbitro Cakir non lo puniva e al 71’ annullava su segnalazione del collaboratore di porta il possibile 3-1 di Neymar, segnato con un colpo di testa-mano. Ma il Barcellona di Luis Enrique stava già ricontrollando la gara per poi andare a chiuderla al 97’ con un contropiede di Neymar, che segnava così il gol numero 122 della premiata ditta che compone con Messi e Suarez.
La 60ma finale della Coppa dei Campioni/Champions si concludeva così con il trionfo annunciato del Barcellona e del suo Xavi, che con questa partita ha chiuso come meglio non avrebbe potuto la sua lunga carriera in blaugrana. Diciassette stagioni con venticinque trofei conquistati. Invidiabile.
 
Juventus-Barcellona 1-3
Reti: 4’ Rakitic, 55’ Morata, 68’ Suarez, 97’ Neymar
Juventus (4-3-1-2): Buffon 7.5; Lichtsteiner 6, Barzagli 6, Bonucci 6, Evra 6 (89’ Coman sv); Marchisio 7, Pirlo 6, Pogba 6; Vidal 6.5 (79’Pereyra sv); Tevez 6.5, Morata 6.5 (85’ Llorente sv). All. Allegri 6.5
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen 6.5; Dani Alves 6.5, Piqué 6.5, Mascherano 6.5, Jordi Alba 6; Rakitic 7 (91’ Mathieu sv), Iniesta 7 (77’ Xavi 6.5), Busquets 7; Neymar 8, Suarez 8 (95’ Pedrito 6.5), Messi 8. All.Luis Enrique 7
Arbitro: Cakir (Turchia) 5
Tags
Back to top button
Close