Calcio

Serie A. Bel campionato di sera … Si spera

logo serie a rifattoLa 28° giornata si giocherà quasi tutta alle 20.45 di domenica. Nel primo pomeriggio solo Empoli-Sassuolo alle 12.30 e Juventus-Genoa nel canonico orario delle 15.00.

Roma, 21 marzo – Ventottesima di sera bel calcio si spera. E già, perché in omaggio alle televisioni che tutto finanziano, questa volta il campionato sarà all’ora di cena tranne due partite: Empoli-Sassuolo alle 12.30 e Juventus-Genoa alle 15.00. Gara, quest’ultima, a proposito della quale va detto che Marchisio ha recuperato dall’influenza, che Morata è squalificato e Pirlo ancora fermo ai box. Nel Genoa possibile l’esordio di Borriello al posto dello squalificato Iago, mentre Kucka farà coppia con Bertolacci a centrocampo, dove è fermo per squalifica Rincon

In serata, alle 20.45, Cesena-Roma senza Totti (risentimento al flessore della coscia sinistra), Keita (squalificato e infortunato) e Pjanic (squalificato). Dentro Paredes a centrocampo e uno tra Iturbe, Florenzi e Doumbia in attacco accanto alla coppia Gervinho-Ljajic.

In Lazio-Verona Pioli tornerà ad avere tutti i suoi esterni a disposizione, così potrebbe riproporre il 4-2-3-1, con Cataldi a cedere il posto al rientrante Candreva. Mauri e Felipe Anderson gli altri due sulla trequarti, dietro a Klose.

In Napoli-Atalanta mancheranno gli azzurri Ghoulam e Albiol (squalificati), ma Benitez recupera Henrique, Koulibaly e Britos. Come al solito Callejon, Hamsik e Mertens agiranno dietro a Higuain.

Completano il quadro Parma-Torino, Sampdoria-Inter (Shaqiri stringerà i denti e ci sarà) e Udinese-Fiorentina.

Stasera gli anticipi Chievo-Palermo alle 18.00 e Milan-Cagliari alle 20.45.

Guarda anche
Close
Back to top button