Calcio

Campionato Italiano: Promossi e Bocciati.

Frenano tutte tranne l'Inter, Lazio dove sei?

Roma, 17 dicembre 2020.

Serie A: 12°giornata.

Turno infrasettimanale del massimo campionato di serie A con scontri diretti importanti che però non hanno sconvolto più di tanto la classifica.

Promossi:

l’Inter, solo per il risultato però perchè il big-match contro il Napoli, 1-0 Lukaku, è stato eccessivamente tattico e gestito in sofferenza nel finale nonostante l’uomo in più per l’espulsione di Insigne.

La Juventus e l’Atalanta che hanno pareggiato per 1-1 ma hanno offerto uno spettacolo godibile ed emozionante con frequenti capovolgimenti di fronte.

Una vera gara all’inglese, con grande ritmo e con i due portieri protagonisti in special modo Gollini che può portare a casa lo scalpo di Ronaldo avendogli parato un rigore.

Rimandati:

Il Milan, nel pareggio per 2-2 contro il Genoa in trasferta, che sta frenando la sua corsa in testa alla graduatoria.

Problema fisiologico per un gruppo giovane, nella media, che sta consolidando la propria cifra tecnica senza il totem Ibrahimovic.

Sassuolo e Bologna, tutte e due hanno pareggiato, con motivazioni diverse.

Il Sassuolo che rispetta forse troppo una Fiorentina impaurita e il Bologna che dopo esser stato sotto di due reti, rimonta e incredibilmente spreca un rigore a favore ben oltre il 90°.

Bocciati:

La Lazio, non tanto la squadra per il pareggio a Benevento 1-1 quanto la società per aver allestito una rosa che sta inevitabilmente mostrando tutte le sue crepe.

I biancocelesti danno la sensazione di essere consumati per lo meno in alcuni uomini chiave come Leiva, Radu, Parolo, Acerbi, il lungodegente Lulic; e già da qualche anno…

Per non parlare della faraonica campagna acquisti, consegnati all’allenatore a ritiro concluso e con problemi di recupero da infortuni.

C’è da augurarsi che il tecnico e il team-manager Peruzzi sostengano adeguatamente i giocatori, perchè con i (non) segnali che dà la società gli stimoli li devi trovare col lanternino.

Domani completamento della 12° giornata con Roma-Torino.

Guarda anche
Close
Back to top button