Calcio

Calciomercato. “Ibra-guain” e Dzeko. Fantasia o realtà?

dzekoLa Roma è sempre a caccia di un grande attaccante, ma gli unici che potrebbero davvero farle cambiare volto sono Ibrahimovic, Higuain e Dzeko. Tre storie diverse tra sogno e realtà.
Roma, 30 giugno – Mentre Gervinho non va più all’Al Jazira per le sue richieste folli (un elicottero e una spiaggia privata e tanto altro) e per la Roma salta un affare da 13 milioni di euro, continua la caccia della società giallorossa ad un grande centravanti. I nomi che i tifosi sognano sono solo tre: Ibrahimovic, Higuain e Dzeko. Ma tra i sogni e la realtà c’è molta differenza.
Ibra, ad esempio, a Parigi non è più tanto ben visto, al punto che la prestigiosa rivista sportiva “France Football” consiglia ai dirigenti del PSG di cederlo. “Ibrahimovic è stato decisivo nella crescita del club in questi tre anni, ha dato molto e il Psg è diventata una squadra di livello internazionale – scrive – Ma adesso è il momento di un altro progetto, di una ricostruzione per fare un passo in avanti”. Solo che lo svedese ha un ingaggio da sogno e per prenderlo (e pagarlo) Sabatini dovrebbe cedere mezza squadra per poi reinvestire i soldi solo su di lui.
Higuain, invece, proprio oggi è stato confermato dal Napoli per bocca del suo nuovo Direttore Sportivo, Federico Giuntoli: “Qualche club italiano ci ha chiesto di lui, ma resta con noi”. Parole definitive? Probabilmente si, anche perché l’altra settimana il Napoli fissò la clausola rescissoria dell’argentino a 95 milioni di euro. Follia.
Infine Dzeko, che gioca nel Manchester City, è grande amico del connazionale Pjanic (pilastro della Roma) con il quale vorrebbe giocare insieme anche in una squadra di club, oltre che in nazionale ed è dato per favorito dai bookmakers nella corsa alla maglia da centravanti della squadra giallorossa per la stagione 2015-16.  Come riporta Agipronews, infatti, la quota del probabile arrivo a Roma del centravanti dei “citizens” è crollata da 3,50 a 1,53. Hai visto mai che alla fine il colpo di mercato dei giallorossi sia proprio lui?
Back to top button