Calcio

Calcio. Champions. Super Ilicic

In Champions l’Atalanta vola ai quarti con una quaterna del suo attaccante. A rischio le partite di Roma, Inter e Napoli

Roma, 10 marzo 2020 – Nei drammatici momenti che l’Italia sta vivendo, l’Atalanta regala un sorriso ai suoi sostenitori, che vivono in una delle zone più contagiate del Paese. A Valencia, trascinata da un super Ilicic, vince 4-3 e si qualifica ai quarti di finale della Champions. Un risultato meraviglioso come l’impresa dei bergamaschi, che da neofiti della coppa più importante sono riusciti ad entrare tra le migliori otto d’Europa. La partita è stata bellissima e Ilicic l’ha firmata con una bella quaterna: le prime due reti sono arrivate su rigore, le altre due su azione. Rocamboleschi i cambi del risultato: 1-0 per l’Atalanta; 1-1 e poi 2-1 per i bergamaschi; 2-2 e poi 3-2 per gli spagnoli; 3-3 e infine 4-3 per i nerazzurri di Gasperini, il vero artefice di questa splendida Atalanta che regala un piccolo momento di serenità a Bergamo e dintorni. La vera valenza sociale del calcio è questa: consentire a chi è sotto pressione di distrarsi per due ore dai problemi seri per appassionarsi a quelli superflui.

Nell’altro ottavo, il Lipsia ha battuto 3-0 il Tottenham di Mourinho, che aveva già sconfitto 1-0 a Londra e si è qualificato ai quarti insieme all’Atalanta, con la quale forma una coppia di sorprese niente male per questa edizione della Champions che, alla luce dell’epidemia da coronavirus, bisognerà vedere come continuerà.

E’ di oggi, infatti, la notizia che la Spagna ha chiuso tutti i voli aerei da e per l’Italia, mettendo in dubbio le partite di Europa League Siviglia-Roma e Inter-Getafe di giovedì e quella di Champions Barcellona-Napoli della prossima settimana, visto che le squadre spagnole non possono venire da noi e le nostre non possono andare da loro. La questione potrebbe risolversi con le deroghe da parte del governo spagnolo, ma al momento è tutto in discussione.

Back to top button